Progetto HEAT4U: concorso “Crea il Logo”

Robur Spa lancia un concorso per la creazione di un marchio per il Progetto HEAT4U. Ricordiamo che la sfida del progetto, che si concluderà nel 2015, è quella di applicare la tecnologia delle pompe di calore ad assorbimento a gas – attualmente utilizzata per il riscaldamento di edifici condominiali, commerciali, industriali e della pubblica amministrazione – anche nel settore residenziale monofamiliare.
Ancor più importante è la volontà di realizzare pompe di calore che possano essere installate negli edifici esistenti, proprio quelli che, secondo recenti studi dell' Unione Europea, sono responsabili per circa il 49% del consumo energetico complessivo, in termini di energia primaria, e del 36% delle emissioni di gas serra. Le pompe di calore ad assorbimento a gas verranno proposte anche per far evolvere il patrimonio di edilizia residenziale che rappresenta da solo oltre il 60% del costruito nell'Europa allargata.
La tecnologia delle pompe di calore ad assorbimento applicata all'esistente permetterebbe di aumentare di oltre il 40% l'efficienza energetica degli edifici, grazie all'utilizzo delle energie rinnovabili provenienti dall'ambiente (dall'aria, dal terreno, dall'acqua). Ogni pompa di calore ad assorbimento a gas applicata al residenziale monofamiliare annualmente risparmierebbe 0,8 tonnellate equivalenti di petrolio e eviterebbe l'emissione di 2,1 tonnellate di CO2, equivalenti a quanto viene assorbito da 300 alberi.
 
 
Il concorso per la creazione di un marchio per il Progetto HEAT4U è aperto a tutti coloro che hanno un'età compresa tra i 18 e i 30 anni. Registrazione gratuita all'indirizzo   www.heat4u.eu/it/partecipa-al-concorso.html entro il 10 Aprile 2012
 
Specifiche richieste:
•  professionale, accattivante, originale
•  colore rosso (CMYK 14-93-100-4), blu (CMYK 98-84-0-0), nero (CMYK 0-0-0- 60)
•  dimensioni minime 30 mm
Target
• Società di costruzioni e ristrutturazione, studi di architettura, social housing
• Tecnici e ingegneri edili, progettisti, installatori
• Associazioni energy consumers, autorità per l'energia, utilities energetiche
• Media, giornalisti, bloggers
• Studenti, ingegneri abilitati
• Consorzi europei, Commissione Europea, Parlamento Europeo
Il vincitore verrà scelto dalla giuria selezionata dei partner del progetto. La giuria è presieduta da Paolo Pininfarina, Presidente di Pininfarina Spa.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Geotermico

Le ultime notizie sull’argomento