Pubblicato il Bando per l’iscrizione ai registri del Conto termico

I registri saranno aperti tra il 31 marzo e il 29 maggio

Dal 31 marzo alle 9 fino al 29 maggio 2014​ saranno aperti i Registri 2014 nell’ambito del Conto Termico. Lo rende noto sul proprio sito il GSE  che, come previsto dal D.M. 28 dicembre 2012, pubblica il Bando riferito ai Registri riservati agli interventi di cui all’art. 4, comma 2 lettere a) e b) del Decreto, realizzati dalle Pubbliche Amministrazioni e dai Soggetti privati e informa sui criteri, le modalità e i termini per la presentazione delle richieste di iscrizione ai Registri e indica le risorse disponibili nel periodo di riferimento.

Il Decreto prevede l’obbligo di iscrizione ai Registri per gli interventi di cui all’art. 4, comma 2 lettere a) e b) di potenza termica nominale complessiva, con riferimento al singolo edificio, unità immobiliare, fabbricato rurale o serra, maggiore di 500 kW e inferiore o uguale a 1000 kW.

Le richieste dovranno essere trasmesse esclusivamente per via telematicamediante l’applicazione informatica Portaltermico, accessibile tutti i giorni del periodo di apertura dei Registri, 24 ore su 24, ad eccezione dei giorni di apertura e di chiusura.

Le risorse destinate all’incentivazione degli interventi per i quali ricorre l’obbligo di iscrizione ai Registri, definite in termini di spesa cumulata annua, sono pari a 6,91 milioni di euro per gli interventi realizzati dalle Amministrazioni Pubbliche e a 22,81 milioni di euro per gli interventi realizzati dai soggetti privati.

Si ricorda che il GSE formerà le graduatorie sulla base dei dati dichiarati dai Soggetti Responsabili, nella consapevolezza delle sanzioni penali e amministrative previste dalla normativa vigente.

Scarica il Bando per la procedura di iscrizione ai Registri per il Conto Termicoper l’anno 2014

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Normativa, Solare termico

Le ultime notizie sull’argomento