Risanamento energetico edifici pubblici a Bolzano

La Giunta provinciale ha approvato il bando che mette a disposizione 12 milioni di euro  per progetti di risanamento di edifici pubblici.

La giunta provinciale di Bolzano ha approvato un nuovo bando nell’ambito del programma FESR – fondo europeo di sviluppo regionale per il periodo 2014-2020, che stanzia 12 milioni di euro per interventi di riqualificazione energetica degli edifici. Il progetto rientra nel focus “Ambiente sostenibile” riferito al risanamento energetico, nell’ambito del programma operativo “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione” del FESR, che è suddiviso in quattro assi prioritari, e ha destinato all’Alto Adige risorse finanziarie per complessivi 136 milioni di euro.

Il 50% dei fondi è messo a disposizione dall’Unione Europea, il 35% dallo Stato italiano e il 15% dalla Provincia.

Il bando sovvenziona progetti di diminuzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture di enti pubblici, residenziali e non, e progetti di utilizzo di fonti rinnovabili.

Il presidente della Provincia Arno Kompatscher ha commentato che i fondi sono destinati ai Comuni, che potranno realizzare interventi per la riqualificazione energetica di scuole e altre strutture per la comunità. Tra gli interventi finanziabili con i fondi FESR rientrano la ristrutturazione di edifici, l’installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, gestione, ottimizzazione e monitoraggio dei consumi energetici e delle emissioni inquinanti. Gli interventi devono essere completati nel giro di 3 anni e devono obbligatoriamente assicurare almeno la classe CasaClima C.

Per questo bando sono messi a disposizione circa 12 milioni di euro, di cui 4 milioni per realizzare progetti in edifici pubblici destinati ad ospitare servizi pubblici e 8 milioni per progetti negli edifici pubblici residenziali. Gli interventi sono ammessi se avranno un impegno di spesa non inferiore a 200mila euro e non superiore a 3 milioni.

Il termine per presentare le domande per il bando scade il 30 settembre 2017. Il Comitato di pilotaggio del programma FESR valuterà e selezionerà i progetti da ammettere al finanziamento.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Efficienza energetica, Normativa

Le ultime notizie sull’argomento