Sostenibilità: Alemanno, a settembre parte “Roma città solare”

“Saremo pronti a settembre o a ottobre ad avviare un primo ragionamento su ‘Roma Città solare’. C’è la possibilità di fare un grande investimento sull’energia fotovoltaica”. Ad annunciare il progetto di energia sostenibile per la Capitale è il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, parlando nell’ambito del “Sustainability International Fourm”, il primo summit internazionale sulla sostenibilità, promosso a Roma, a Palazzo Colonna dalla Procter &Gamble Alumni e da Minerva.
Alemanno ha quindi sottolineato che anche l’Unione industriali di Roma “si è mossa su questo versante e occorre un progetto condiviso per utilizzare il più possibile le fonti energetiche alternative”. Secondo il sindaco, inoltre, sulla sostenibilità e le politiche energetiche relative anche alle fonti rinnovabili “occorre un cambio di paradigma altrimenti la correzione è praticamente impossibile. Piccoli interventi non inciderebbero in una realtà cosi’ grande come Roma”.
“Roma -ha detto ancora Alemanno- può essere un esempio di metropoli sostenibile ma o si cambia paradigma o non si raggiugono i risultati”. Per il sindaco, inoltre, “politica e società civile devono parlarsi. Non possiamo illiderci che senza uno sforzo congiunto possiamo affrontare e superare la sfida di una società sostenibile”. Alemanno ha anche sottolineato di guardare con favore ai risultati che potranno uscire del G8 de L’Aquila. “Mi auguro -ha detto- che con il G8 de L’Aquila si possa avere la sapienza di produrre modelli di vita diversi da cui ripartire”.

Fonte www.libero-news.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento