Un premio per i migliori progetti nell’ambito dell’architettura del Paesaggio

Il Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, e PAYSAGE, promuovono il Premio Internazionale di Progettazione CITY&BRAND LANDSCAPE AWARD.

Il progetto del paesaggio è un tema particolarmente attuale nel mondo dell’architettura e rappresenta la sintesi tra l’aspirazione al progresso e l’espressione delle identità locali per le comunità considerando anche le ricadute di carattere collettivo.

Obiettivo del Premio, organizzato da Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, e PAYSAGE Promozione e sviluppo per l’Architettura del Paesaggioè sostenere l’eccellenza della progettazione internazionale nell’ambito dell’architettura del paesaggio e diffondere progetti di architettura del paesaggio che lo coniughino con l’architettura sia con interventi su grande scala, che interessano intere parti di città e spazi pubblici, sia attraverso esperienze di scala e dimensione più piccola in cui la vegetazione sia anche materiale costruttivo, e non solo ornamentale, perseguendo obiettivi di biodiversità e di sostenibilità.

Architetti, Ingegneri, Progettisti e Professionisti, Università, Pubbliche Amministrazioni, Enti Pubblici, Associazioni, Fondazioni possono inviare la propria candidatura a “City & Brand Landscape Award” fino al prossimo 1 giugno.

La partecipazione è consentita sia con un’opera realizzata, sia con un progetto in fase di realizzazione purché sufficientemente sviluppata e rispondente al tema.
Sono previste 3 categorie, il vincitore sarà premiato il prossimo 9 giugno alla Triennale di Milano nell’ambito del Simposio Internazionale “City & Brand Landscape”, per l’originalità, l’innovazione e la qualità dei progetti realizzati.

City Landscape per progetti di paesaggio di varia scala realizzati in contesti urbani, riqualificazioni paesaggistiche degli spazi urbani, territori metropolitani di frangia, verde nella città densa, pianificazione urbana e grandi trasformazioni territoriali;

Brand & Landscape per progetti che esprimano il rapporto tra aziende e paesaggio integrato alla tematica relativa ai contesti urbani in cui, fin troppo spesso, il ruolo del paesaggio viene subordinato all’architettura del costruito, di cui ne colma le mancanze riempiendo spazi di risulta e vuoti urbani cui non si riesce a dare una finalità funzionale più precisa;

City Play per il progetto dello spazio dedicato al gioco e allo sport, la riscoperta dei parchi e dello spazio pubblico per tutte le età, aree dedicate alle attività ludiche in tutte le sue declinazioni, aree gioco sia in Italia sia all’estero, micro-città a dimensione di bambino e spazi per la promozione di un invecchiamento attivo.

Il Simposio Internazionale “City & Brand Landscape. Il paesaggio come strategia. La qualità del Paesaggio per un’Architettura di Qualità” giunto alla terza edizione è un evento internazionale che nasce con l’obiettivo condiviso di porre in luce una riflessione sul progetto del Paesaggio e che nelle precedenti edizioni ha sviluppato temi quali Agritecture & Landscape, il paesaggio agricolo in tutte le sue declinazioni progettuali, e Brand&Landscape, il paesaggio come strumento per la comunicazione dei valori aziendali, brand equity e visual identity. Quest’anno il tema diventa molto più ampio abbracciando tutta la sfera della progettualità contemporanea nell’ambito dell’architettura del paesaggio.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Premi e Concorsi

Le ultime notizie sull’argomento