Un’offerta sempre più completa nel panorama energetico nazionale

La muti-utility Alperia ha acquisito il 60% della Bartucci, azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di interventi di efficienza energetica industriale e servizi energetici integrati

Alperia acquisisce Bartucci per un'offerta sempre più diversificata nel panorama energetico nazionale

Alperia, multi-utility altoatesina dell’energia verde, ha rilevato il 60% delle azioni della Bartucci SpA di Soave (VR), società specializzata nel campo dell’efficienza energetica, diversificando i propri servizi e divenendo uno tra i principali player energetici a livello nazionale.

Nata come realtà territoriale Alperia è oggi al terzo posto nel nostro paese per la produzione di energia di fonte idroelettrica, e l’obiettivo dell’azienda è fornire soluzioni a 360° a livello energetico su tutto il territorio nazionale.

Il Gruppo Alperia – partecipato al 100 % da soci pubblici – occupa un migliaio di persone, gestisce 41 centrali idroelettriche in Alto Adige, fornisce energia a 280.000 clienti finali.

La società opera come multiutility integrata in tutti gli ambiti delle rinnovabili: produzione e vendita di energia da fonti green certificata, gestione della rete elettrica, sistemi di teleriscaldamento, avanzate soluzioni per la mobilità elettrica e le smart cities.

Con l’acquisizione di Bartucci Spa si amplia ulteriormente, in particolare sul fronte b2b – dove Alperia annovera tra i suoi clienti importanti aziende sul territorio nazionale – l’ambito di specializzazione dell’azienda verso la progettazione e realizzazione di interventi di efficienza energetica industriale e servizi energetici integrati.

Bartucci dal 2001 opera con l’innovativo modello di business di Energy Performance Contract (EPC) con un approccio multi-tecnologico assumendosi l’impegno finanziario e tecnologico necessario per realizzare gli interventi di efficienza energetica presso i propri clienti, con i quali condivide i risparmi generati.

Johann Wohlfarter, CEO di Alperia sottolinea che grazie a questa acquisiszione la proposta di Alperia su tutto il territorio nazionale sarà più completa, grazie anche all’ottimo posizionamento ultradecennale di Bartucci nel campo della consulenza energetica ai massimi livelli che certamente aiuterà
l’ulteriore sviluppo che la nuova società Alperia Bartucci potrà assicurare con il supporto di nuovi capitali e nuovi orizzonti strategici.

Una scelta condivisa anche da Giovanni Bartucci, da oggi Vice Presidente Esecutivo di Alperia Bartucci, che commenta che Alperia sia il “partner ideale per accelerare la nostra crescita in un mercato in forte espansione che richiede basi solide e visioni innovative. Unendo le forze siamo convinti di poter giocare un ruolo determinante per liberare – attraverso l’innovazione tecnologica e l’ottimizzazione energetica dei processi produttivi – risorse preziose per la ripresa economica dell’Italia”.

L’acquisizione è stata realizzata sulla base di una valorizzazione degli asset di Bartucci SpA pari a 24,5 milioni di euro (Enterprise Value relativo al 100%) e, inoltre, prevede un‘opzione per l’acquisizione della restante quota del 40%.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento