IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Al via la Coppa per il Clima, competizione europea per la gestione efficiente dell’energia

Al via la Coppa per il Clima, competizione europea per la gestione efficiente dell’energia

Progetto finanziato dalla UE per sostenere le PMI nel ridurre i propri consumi energetici

Per rispondere all’obiettivo UE di ridurre del 20% le emissioni di CO2 ed i consumi energetici, e di aumentare l’uso di energie rinnovabili, ma anche per rimanere competitive sul mercato globale, le PMI devono prestare sempre più attenzione alla gestione efficiente dell’energia. Nasce da questa premessa la Coppa per il Clima delle Imprese Europee (The European Enterprises Climate Cup - EECC), un progetto finanziato dalla UE con lo scopo di supportare le piccole e medie imprese che vogliono investire nella gestione efficiente dell’energia.

Fino al 31 Maggio 2016 le piccole e medie imprese di 10 Paesi Europei (Austria, Bulgaria, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lettonia, Malta e Spagna) possono partecipare alla competizione, tanto a livello nazionale, quanto a livello europeo. In ogni Paese, almeno 30 PMI verranno selezionate dai partner della competizione per partecipare al progetto EECC, e ad almeno 10 verrà offerto un audit energetico degli edifici che ospitano gli uffici, al fine di individuare le misure per l’efficienza energetica che i partecipanti potrebbero implementare. In totale, almeno 300 PMI a livello europeo parteciperanno all’EECC.

Nei 15 mesi in cui si svolgerà la gara, le imprese partecipanti verranno supportate nel mettere in atto nei loro uffici le misure necessarie per il risparmio energetico e nel motivare i dipendenti ad assumere comportamenti più responsabili ed energeticamente efficienti. 


Per poter partecipare le imprese dovranno creare un proprio conto di Risparmio Energetico, “interactive Energy Savings Account” (iESA) accedendo al sito web nazionale della Coppa per il Clima. Si tratta di un sistema di gestione dell’energia on line, che consente di vedere in maniera più chiara i risparmi energetici conseguiti. La messa in pratica di misure a basso investimento può infatti ridurre il consumo di energia sino al 10%.
L’iESA conserva e registra i dati inseriti e fornisce un sistema efficace per la gestione ed il controllo del consumo energetico e dei relativi costi ed emissioni di CO2.

L’iESA fornisce inoltre informazioni sulla competizione, come ad esempio i livelli-obiettivo di risparmio energetico da raggiungere, e calcola le riduzioni di emissioni di CO2 di tutte le imprese concorrenti, monitorando i progressi fatti da ognuna.  In questo modo, verrà stilata una classifica dei capofila della competizione che verrà mostrata sul sito web dell'EECC,  nel corso della gara, e che aiuterà ad individuare i “Campioni Energetici”.

 

Al termine della competizione verranno individuate, a livello europeo, sulla base dei criteri di premiazione della competizione, le tre PMI con la più alta percentuale di risparmio energetico e che avranno messo in pratica le più ambiziose attività per il risparmio.

I vincitori italiani verranno individuati sulla base dei risparmi energetici, delle misure implementate e delle modifiche intervenute nelle abitudini quotidiane dei dipendenti. I campioni nazionali verranno anch’essi invitati e premiati alla cerimonia di premiazione europea. 

Criteri di premiazione:

  1. Risparmi energetici conseguiti in ogni impresa (elettricità e riscaldamento/raffrescamento degli spazi)
  2. Misure implementate per il risparmio energetico ed attività di comunicazione sviluppate  in ogni impresa e registrate nei rispettivi conti iESA
  3.  Uso attivo del sistema per la gestione dell’energia, iESA, in termini di dati ed attività inseriti nel software: questo elemento verrà considerato come miglioramento conseguito dall'impresa nel monitoraggio e nella gestione efficiente dell’energia.  

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
22/03/2017

Cercasi idee per la progettazione Stone City

Granulati Zandobbio spa bandisce un Concorso Internazionale di Progettazione, con procedura aperta, di un nuovo edificio per uffici  
E' on line il bando di concorso internazionale promosso da  Granulati Zandobbio, azienda specializzata ...

01/03/2017

Bando per la riqualificazione di un antico convento

Entro il 5 aprile i progettisti devono presentare le proposte per riqualificare il convento, cogliendone le relazioni con i beni paesaggistici e ambientali di Caluso     Il Comune di Caluso in collaborazione con la Fondazione per ...

15/02/2017

Nuove idee per la gestione digitale dell'energia

“Unlock Your Ability” è la nuova iniziativa lanciata da ABB, dedicata alle startup che vogliono proporre idee rivoluzionarie per la distribuzione dell'energia. candidature entro il 30 aprile 2017.     ABB, in ...

14/02/2017

Ambizioso progetto di edilizia scolastica sostenibile

Un concorso che unisce progettazione sostenibile e messa in sicurezza di un edificio scolastico     Fondazione Inarcassa - braccio operativo sui temi della professione di Inarcassa - propone un concorso per la realizzazione di una scuola ...

07/02/2017

Idee innovative sulle green technologies

Il MIP di Milano è la Business School incaricata di organizzare per l’Italia il concorso internazionale CleanTechChallenge        Scade il 12 febbraio il termine per presentare la propria candidatura all’edizione ...

31/01/2017

Il motore solare termodinamico vince il Klimahouse Startup Award

L'eliopompa, proposta da NovaSomor, che non richiede elettricità o carburanti e nessuna emissione di CO2, ha vinto la prima edizione del premio Klimahouse Startup Award       Si è conclusa con la vittoria di ...

13/01/2017

Bando UE per la diffusione degli edifici a energia quasi zero

Pubblicato un bando UE per la presentazione di uno studio completo sulle attività di rinnovo energetico degli edifici e la diffusione degli edifici a energia quasi zero     Obiettivo del bando UE "Studio completo sulle attività di ...

12/01/2017

Premio per la miglior tesi di laurea in bioarchitettura

L'INBAR Siracusa promuove la quarta edizione del Premio Migliore Tesi in Linea con Bioarchitettura "Ugo Cantone". Scadenza bando il 5 febbraio 2017.     L'Inbar Siracusa ha lanciato la quarta edizione del premio per le migliori tesi ...