IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Centrale mareomotrice da 50 MW

Centrale mareomotrice da 50 MW

E' stato raggiunto dal governatore della provincia di Santa Cruz, Daniel Peralta, un accordo per lo sviluppo di un progetto di centrale maremotrice, con la compagnia energetica pubblica Enarsa (incaricata dello sviluppo di tutte le risorse energetiche argentine) e la società Gentersa.
Il progetto, della potenza di 50 MW, è previsto presso Puerto Santa Cruz, nel sud della Patagonia, ed è il primo nel suo genere nell'America Latina. L'accordo prevede per ora lo studio di fattibilità per una centrale, da realizzare in un sito ancora da individuare (probabilmente Punta Quilla, ma sono in gioco anche Punta Loyola o Puerto Deseado), costituita da uno sbarramento dotato di turbine che verranno azionate dall'onda di marea sia nella fase ascendente (l'acqua entra nel bacino), sia in quella discendente (quando il livello del mare è sotto quello del bacino e defluisce in mare).
Da un punto di vista concettuale si tratterebbe grosso modo dello stesso schema della centrale francese sulla Rance, che sfrutta un'onda di marea di 13 metri, ha una potenza di 260 MW ed è attualmente l'unico impianto di potenza di questo tipo in esercizio al mondo. Nel caso di Santa Cruz il dislivello di marea è tra i maggiori al mondo, superando i 15 metri.
L'investimento per la realizzazione del progetto è stimato in circa 150 milioni di dollari.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
29/05/2017

L'immenso giacimento di energia rinnovabile del mar della Sardegna

Uno Studio a firma Enea mostra che quello della Sardegna è il “giacimento” rinnovabile più grande del Mediterraneo, ancora tutto da sfruttare     Il potenziale di produzione di energia dal mare della Sardegna ...

26/05/2017

Estesa anche alle Banche la cessione credito ecobonus

Approvato un emendamento dalla Commissione Bilancio che estende la facoltà di cessione delle detrazioni fiscali anche alle Banche e agli intermediari finanziari   Buone notizie per l’ecobonus: la commissione Bilancio nelle ...

26/05/2017

Quasi 10 milioni gli occupati nelle rinnovabili

Nuovo Rapporto firmato Irena: a livello globale più posti di lavoro nelle energie rinnovabili che nelle fossili. Il fotovoltaico batte tutti     Nel 2016, secondo quanto riportato dal rapporto pubblicato da Irena (International Renewable ...

23/05/2017

Cosa cambiato con le nuove linee guida Certificati bianchi

La VI edizione della conferenza Fire approfondirà principalmente i temi connessi alle nuove linee guida del meccanismo     Il 30 maggio palazzo delle Stelline di Milano ospita la VI edizione della conferenza Fire “Certificati ...

22/05/2017

Ad Aprile 2017 fotovoltaico a + 13,2%

Pubblicato il Rapporto mensile Terna, ad aprile calano i consumi di energia del 2,5%. Diminuisce la produzione da fonti rinnovabili, fotovoltaico a parte, che cresce del 13%       Ad aprile 2017 l’energia richiesta in Italia, pari a ...

19/05/2017

A rischio gli ambiziosi obiettivi delleconomica circolare

Avviata la fase di negoziazione del pacchetto economia circolare in Europa. Allarme Legambiente sul rischio di uno stallo della riforma se prevarranno le posizioni conservatrici   Consiglio, Parlamento e Commissione europea hanno iniziato la fase di ...

15/05/2017

1 milione di euro per un ospedale a basse emissioni di carbonio

La Commissione Europea nell'ambito del programma Horizon ha lanciato il premio da 1 milione di euro destinato a un ospedale che utilizzi esclusivamente energie rinnovabili   Horizon Prime è un premio promosso dalla Commisione Europea e che ...

12/05/2017

Aggiornato il contatore rinnovabili non fotovoltaiche

Il Gestore ha pubblicato l'aggiornamento a fine marzo 2017 del contatore delle rinnovabili non fotovoltaiche, a 5,407 miliardi di euro       Il GSE ha pubblicato sul proprio sito l'aggiornamento al 31 marzo 2017 del contatore del costo ...