IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Centrale mareomotrice da 50 MW

Centrale mareomotrice da 50 MW

E' stato raggiunto dal governatore della provincia di Santa Cruz, Daniel Peralta, un accordo per lo sviluppo di un progetto di centrale maremotrice, con la compagnia energetica pubblica Enarsa (incaricata dello sviluppo di tutte le risorse energetiche argentine) e la società Gentersa.
Il progetto, della potenza di 50 MW, è previsto presso Puerto Santa Cruz, nel sud della Patagonia, ed è il primo nel suo genere nell'America Latina. L'accordo prevede per ora lo studio di fattibilità per una centrale, da realizzare in un sito ancora da individuare (probabilmente Punta Quilla, ma sono in gioco anche Punta Loyola o Puerto Deseado), costituita da uno sbarramento dotato di turbine che verranno azionate dall'onda di marea sia nella fase ascendente (l'acqua entra nel bacino), sia in quella discendente (quando il livello del mare è sotto quello del bacino e defluisce in mare).
Da un punto di vista concettuale si tratterebbe grosso modo dello stesso schema della centrale francese sulla Rance, che sfrutta un'onda di marea di 13 metri, ha una potenza di 260 MW ed è attualmente l'unico impianto di potenza di questo tipo in esercizio al mondo. Nel caso di Santa Cruz il dislivello di marea è tra i maggiori al mondo, superando i 15 metri.
L'investimento per la realizzazione del progetto è stimato in circa 150 milioni di dollari.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
27/07/2017

Il gruppo Caleffi acquisisce rubinetterie Cristina

Il Gruppo Caleffi, specializzato nella componentistica per impianti di riscaldamento, condizionamento e idrosanitari, annuncia l'acquisizione di Cristina, azienda che produce rubinetteria di alta qualità     Il Gruppo Caleffi cresce ...

26/07/2017

Rinnovabili non fotovoltaiche, on line il bollettino GSE

Pubblicato il documento con l'aggiornamento al 31 dicembre 2016 sui meccanismi di incentivazione degli impianti a fonti rinnovabili diversi dal fotovoltaico.        Il GSE ha pubblicato sul proprio sito il ...

25/07/2017

Allarme Assoclima per il mercato delle pompe di calore

L'improvviso aumento dei prezzi di alcuni gas refrigeranti HFC utilizzati per il funzionamento di climatizzatori e pompe di calore rischia di mettere in ginocchio il settore     L’industria dei sistemi di climatizzazione da molto tempo si ...

25/07/2017

Eindhoven raccoglie la sfida della sostenibilit con Nieuw Bergen

Il progetto di tetti verdi e giardini tascabili di MRVD e SDK      Eindhoven non perde un colpo in fatto di sostenibilità. Nieuw Bergen è il nome del progetto ipermoderno che ridisegna un'area di 29.000 metri ...

24/07/2017

Partnership per progetti di eco-innovazione ed efficienza

ENEA ed Environment Park hanno firmato un protocollo d'intesa con l'obiettivo di realizzare iniziative congiunte a sostegno di energia, ambiente ed efficienza energetica      I Presidenti dell’ENEA Federico Testa e di Environment ...

21/07/2017

Record Costa Rica con il 99,35% di elettricit da fonti rinnovabili

Nei primi 6 mesi del 2017 in Costa Rica il fabbisogno energetico è stato soddisfatto quasi esclusivamente dalle fonti rinnovabili.     Il Costa Rica, paese dell'America Centrale situato tra Nicaragua e Panama, da ormai parecchio tempo ...

20/07/2017

Per cedere le detrazioni fiscali c la piattaforma Creditswap

I benefici energetici e fiscali aumentano se si pianificano interventi più incisivi di riqualificazione. La piattaforma Harley&Dikkinson per ottimizzare l'incontro fra domanda e offerta        La Legge di Bilancio 2017 ...

20/07/2017

Tour Marachre, per una banlieue a filiera corta

A pochi chilometri da Parigi l'innovativa doppia fattoria verticale autosufficiente dal punto di vista energetico.     E’ il 2015 quando a Parigi si firma l’accordo COP 21 sulla riduzione del surriscaldamento globale. Se da ...