IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Il binning dei LED verrà cestinato?

Il binning dei LED verrà cestinato?

Il binning dei LED, ovvero il processo mediante il quale i LED sono suddivisi in gruppi con temperature di colore simili, sia in termini di colore che di lumen, ha degli aspetti critici.
Immaginiamo il wafer che compone gli stampi dei LED come se fosse una pizza: i bordi della pizza solitamente sono più cotti rispetto alla parte centrale. La stessa cosa succede per i wafer dei LED. La composizione degli stampi ai bordi è leggermente diversa da quella al centro. Per essere categorizzati, devono essere illuminati e azionati in uno dei molti bin, da qui binning. In un solo wafer sono disponibili diversi bin. Questo comporta complessi e costosi processi di selezione per l'acquirente e il progettista, a garanzia di uniformità di alimentazione e prestazioni nei diversi lotti di LED prodotti.
 
Ad oggi, con l'aumento del controllo dell'"epitassia" del processo di crescita del wafer, la differenza tra il bordo esterno del wafer e il centro è diventata più raffinata e di conseguenza sono richiesti meno bin.

Con l'intento di trasformare l'entropia del mondo dei LED in un sistema ordinato, l'American National Standards Institute (ANSI) ha definito uno standard per i bin (ANSI C78 377A), diventato requisito minimo per la certificazione Energy Star®, lo standard internazionale per i prodotti consumatori di elettricità ad efficienza energetica. Molti dei principali produttori ora forniscono prodotti con bin ANSI, garantendo pertanto l'uniformità tra i vari fornitori.
 
Un ulteriore progresso è stato registrato dai Lumileds Philips, che sono pubblicizzati come "Freedom from Binning" con la gamma di LED S Luxeon, senza richiedere selezione del bin di colore. Con una temperatura correlata di 3000 K e un CRI >80, l'uniformità e la costanza del fascio luminoso tra diversi emettitori è garantita in ogni lotto di prodotti.
 
Potrebbe essere l'inizio della cestinatura dei bin.
 
Paul Ward
Opto Product Manager
Farnell element14
 

TEMA TECNICO:

Illuminazione

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
12/01/2017

Al via i progetti di riqualificazione dell'illuminazione pubblica in provincia di Teramo

La prima fase del progetto Paride coinvolge più di 19.400 punti luce, con un risparmio energetico medio di oltre il 65%, in sette comuni della provincia di Teramo     PARIDE è uno dei sette progetti approvati dalla ...

23/12/2016

Progetto #greenlight, per l'efficienza energetica nelle gallerie

Investimento da 155 milioni di euro per il risparmio energetico nelle Gallerie gestite da Anas e l'aumento della sicurezza       Illuminazione efficiente, risparmio energetico e aumento della sicurezza nelle Gallerie della rete stradale di ...

23/11/2016

In Lombardia bandi per illuminazione efficiente e casa high-tech

Approvati i bandi Lumen e Smart living per interventi per l’efficienza energetica dell'illuminazione e l’abitare intelligente     La Regione Lombardia dà il via a investimenti per il miglioramento dell’efficienza ...

04/10/2016

2500 lampade a led per la metropolitana di Milano

L’intervento finanziato dal Ministero dell’Ambiente assicurerà un risparmio di 493mila kWh e la riduzione di emissioni pari a 161 tonnellate di CO2     Grazie a una virtuosa collaborazione tra ministero dell'Ambiente e ...

30/09/2016

Illuminazione LED, domotica e tecnologie efficienti a Illuminotronica

Appuntamento dal 6 all’8 ottobre alla Fiera di Padova con la manifestazione dedicata alle nuove soluzioni smart ed efficienti per l’illuminazione a LED, la domotica e la sicurezza. Spazio alla Casa domotica.  
Promossa da Assodel ...

30/08/2016

A che punto è la "Smart Lighting" in Italia?

Come sta modificandosi in Italia il modello della smart lighting, qual è il potenziale di mercato per il passaggio dall'illuminazione efficiente all'illuminazione smart: presentazione Efficient & Smart Lighting Report
  Il 21 ...

08/06/2016

Premio Codega per l'illuminazione efficiente a LED

Giunto alla quarta edizione il riconoscimento internazionale è dedicato ai progettisti della luce che utilizzano la tecnologia LED.   Assodel, Associazione Italiana Distretti Elettronica, presenta in collaborazione con IDEA, International ...

23/05/2016

Sistema efficiente per la gestione dell’illuminazione pubblica

  Public Energy Living Lab (PELL) è una piattaforma digitale ideata nell’ambito di Lumière, un progetto di ricerca e trasferimento tecnologico dell’ENEA, per la raccolta dati, rilevazioni, diagnostica dei consumi energetici e ...