IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La Strategia Energetica Nazionale secondo ITALIA SOLARE

La Strategia Energetica Nazionale secondo ITALIA SOLARE

I suggerimenti di Italia Solare nella definizione della Strategia Energetica Nazionale per il superamento degli ostacoli alla crescita delle energie rinnovabili

 

 

In queste settimane Governo e Parlamento stanno lavorando alla definizione della Strategia Energetica Nazionale che vedrà la luce nel 2017.

 

La SEN 2017 dovrebbe prevedere una pronta attuazione delle direttive europee del cosiddetto Winter Package e l’immediato superamento di tutti gli ostacoli allo sviluppo delle rinnovabili e delle nuove tecnologie in Italia. Tali ostacoli sono a nostro parere:

  • tariffe di distribuzione domestiche fisse anziché fondate su principi di demand-response 
  • divieto SDC e reti private 
  • divieto Certificati Bianchi per fotovoltaico 
  • dispacciamento limitato a grandi impianti centralizzati con riforma che apre solo a impianti sopra 55 kW di potenza impegnata e che rimane centralizzato e non passa al livello delle reti di distribuzione 
  • tariffa nazionale centralizzata di distribuzione e mancanza assoluta di concorrenza nella distribuzione (gare al 2029) 
  • mancanza di misure effettive per incentivare la trasformazione degli edifici in edifici a energia quasi zero 
  • mancanza di misure che spingano a usare le rinnovabili nelle infrastrutture per la mobilità elettrica 
  • ricorso al mercato della capacità che è un sistema obsoleto e penalizzante da un punto di vista di sviluppo tecnologico e corretta formazione dei prezzi di mercato 
  • ristabilire un più ragionevole rapporto GSE – produttori, troppo spesso danneggiati in modo irreparabile per inezie formali à gli impianti fotovoltaici esistenti e quindi i relativi proprietari dovrebbero essere visti più come risorsa da tutelare e valorizzare anziché come soggetti da colpevolizzare e penalizzare.

Inoltre, per poter garantire un quadro normativo stabile è necessario prevedere nella SEN una serie di obiettivi utili a supportare il mondo imprenditoriale ad affrontare la sfida tecnologica della transizione energetica:

  • promuovere la generazione distribuita, l’autoproduzione e la partecipazione attiva e consapevole dei cittadini; 
  • riconoscere il solare fotovoltaico quale fonte energetica a basso costo, affidabile, pulita e disponibile sempre e ovunque; 
  • riconoscere il solare fotovoltaico come fonte strategica per la sicurezza energetica del Paese; 
  • promuovere e diffondere le competenze tecniche e la cultura del solare volte a favorire la transizione energetica da un modello energetico centralizzato basato sulle fonti fossili a un modello distribuito basato sulle fonti rinnovabili; 
  • promuovere politiche, normative e metodologie standardizzate che possano favorire la diffusione dell’energia solare; 
  • rimuovere le barriere che limitano o rallentano lo sviluppo del fotovoltaico; 
  • promuovere l’utilizzo di energia solare fotovoltaica per l’alimentazione delle nuove tecnologie (pompe di calore, sistemi di accumulo, veicoli elettrici, ecc). 

a cura di Italia Solare

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
25/09/2017

Come diventare Energy Citizens

Gli esperti di ITALIA SOLARE e GREENPEACE hanno pubblicato una guida elettronica scaricabile gratuitamente per diventare un Energy Citizen    Raggiungere l'autosufficienza energetica non è solo fantasia, un ruolo sempre più ...

25/09/2017

Innovazioni: Un disco solare che produce energia elettrica

Nuovo progetto Enea: il disco solare che stocca l’energia trasformandola in elettricità on demand, che sarà alimentato da una microturbina ad aria     Enea presenta in anteprima a Roma nei prossimi giorni, nel proprio centro ...

22/09/2017

Osservatorio edifici NZEB in Italia

Promosso dall'Enea un portale dedicato al monitoraggio nel nostro paese della realizzazione degli edifici NZEB, obbligatori per legge dal 2021
  Considerando che il decreto legislativo 192/05 chiede che prima del 2021, tutti gli edifici nuovi o ...

21/09/2017

A Case di Luce l'oscar italiano dell'efficienza energetica

Il più grande edificio in Europa costruito in Natural Beton e Biomattone ha vinto il premio CasaClima Awards per le caratteristiche di ecosostenibilità, efficienza e comfort abitativo     Case di ...

20/09/2017

Il cambiamento climatico, killer silenzioso

Secondo uno Studio entro il 2100 in Europa potrebbero esserci circa 152.000 decessi dovuti al cambiamento climatico       Che il cambiamento climatico porti con sé eventi estremi, problemi ambientali e danni sempre più gravi ...

19/09/2017

Se ledilizia sostenibile si fa bene allambiente e la casa aumenta valore

E’ sempre più conveniente investire nell’edilizia sostenibile, a fronte di una spesa iniziale maggiore si avranno incrementi di valore dell’abitazione, canoni più alti e tempi di vendita ridotti     Scenari ...

18/09/2017

Presente e futuro delle FER secondo Anie Rinnovabili

Il Presidente di Anie Rinnovabili Alberto Pinori ha raccontato quali sono gli impegni principali che l'Associazione vuole portare avanti: bonus per sostituzione amianto con fotovoltaico, bandi regionali per l'accumulo, liquidazione volontaria per i 180mila ...

15/09/2017

Edifici NZEB ed edilizia sostenibile

Tutto pronto per la seconda edizione di ComoCasaClima powered by Klimahouse, a Lario Fiere dal 10 al 12 novembre, focalizzata sui costruzioni sostenibili, riqualificazioni efficienti ed edifici NZEB in Lombardia     Il settore ...