IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Le opportunità di business dei pannelli fotovoltaici a fine vita

Le opportunità di business dei pannelli fotovoltaici a fine vita

Un potenziale di mercato entro il 2050 che potrebbe superare i 15 miliardi di dollari

 

 


Irena, agenzia internazionale per le energie rinnovabili, ha realizzato in collaborazione con IEA il nuovo Rapporto “End-of-life-management” dedicato al mercato dei pannelli solari a fine vita e alle attività di recupero dei materiali, che mostra un mercato dal grande potenziale.

Con lo sviluppo continuo dal 2000 del mercato fotovoltaico, è presumibile che entro il 2030 ci sarà una gran quantità di pannelli fotovoltaici dismessi, il che rappresenta una sfida ambientale e un’opportunità senza precedenti per la crescita economica e la transizione verso un futuro energetico green, economicamente sostenibile e basato sulle energie rinnovabili.


Il direttore generale di Irena Adnan Z. Amin ha evidenziato che alla fine del 2015 la potenza fotovoltaica globale ha raggiunto 222 GW e si prevede un aumento di 4.500 GW entro il 2050. A questa enorme crescita seguirà un aumento di rifiuti associati con il settore.


Nel 2014 sono stati generati 41,8 milioni di tonnellate di Raee a livello mondiale di cui solo la millesima parte era rappresentata da pannelli fotovoltaici. Il Rapporto stima che entro il 2050 i moduli dismessi potrebbero superare del 10% il totale Raee del 2014.


Il rapporto prevede che il riciclo dei pannelli fv a fine vita nei prossimi 30 anni potrebbe produrre circa 78 milioni di tonnellate di materie prime e altri componenti che se riutilizzati potranno generare materia per ben 15 miliardi di dollari, che potrebbero a loro volta produrre due miliardi di nuovi moduli o essere venduti nei mercati internazionali delle materie prime, aumentando così la sicurezza del futuro approvvigionamento fotovoltaico.


Il direttore Amin sottolinea che le importanti opportunità di business dovranno essere supportate da politiche specifiche dedicate ai rifiuti fotovoltaici, dallo sviluppo di sistemi tecnologici innovativi per la gestione efficiente, efficace e conveniente, dalla ricerca e da industrie che siano in grado di riciclare e riutilizzare i vecchi pannelli solari fotovoltaici: “Ciò guiderà una notevole creazione di valore economico e sarà un elemento importante nella transizione del mondo per un futuro energetico sostenibile”.


Nella maggior parte dei paesi i pannelli fotovoltaici rientrano nella classificazione di rifiuti da apparecchiature elettriche, ma l’UE è stata la prima ad adottare normative specifiche, che comprendono raccolta e recupero del fotovoltaico, e precisi obiettivi di riciclaggio. Su questa strada devono lavorare tutti i paesi perché si creino reali opportunità di business.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
14/09/2017

+18% le installazioni di rinnovabili in Italia da gennaio-agosto

Pubblicato l'osservatorio Anie Rinnovabili, ad Agosto 2017 la nuova potenza di fotovoltaico a 291 MW, + 14% rispetto all'anno precedente     Anie Rinnovabili ha pubblicato il consueto Rapporto mensile realizzato su dati Terna, che conferma ...

12/09/2017

L’energia del futuro? Efficiente e rinnovabile

Al via il 27 settembre il tour Restart, organizzato da Fronius e dedicato a energie rinnovabili, sistemi di accumulo ed efficienza energetica
 
Fronius dopo il successo del convegno “Restart: rispetto e coscienza per un’energia ...

12/09/2017

Un tetto fotovoltaico che assicura isolamento termico e impermeabilizzazione

Designergy è una start up elvetica che ha realizzato TCR (Triactive Core Roof), un tetto in grado di isolare, impermeabilizzare e produrre energia solare   Daniel Lepori è il fondatore della start up Designergy, con sede in ...

05/09/2017

Documento tecnico Fronius a supporto del bando accumulo in Lombardia

La Regione Lombardia ha approvato un bando che prevede misure di incentivazione per la diffusione dei sistemi di accumulo di energia elettrica da impianti fotovoltaici. Fronius ha realizzato un interessante documento tecnico a supporto degli operatori ...

29/08/2017

Laboratorio a cielo aperto per testare innovative tecnologie rinnovabili

Al NOI Techpark i ricercatori di Eurac Research testano fotovoltaico e teleriscaldamento del futuro       I ricercatori di Eurac Research hanno realizzato un laboratorio a cielo aperto al NOI Techpark, parco tecnologico dell’Alto ...

18/08/2017

Sorridi e la tua foto si trasforma in un pannello fotovoltaico!

Una tecnologia innovativa sviluppata dal centro svizzero Csem permette di integrare immagini ad alta definizione nei pannelli fotovoltaici     Il centro di innovazione svizzero Csem (Centre Suisse d’Electronique et de ...

08/08/2017

Le opportunità del fotovoltaico italiano nei mercati internazionali

Siglata una partnership tra Key Energy e RES4Africa per approfondire le nuove prospettive e i modelli di business innovativi per il fotovoltaico nei paesi africani      KEY ENERGY, importante appuntamento fieristico nazionale dedicato ...

07/08/2017

Sistemi di accumulo per il FV, bando da 4 mln in Lombardia

La giunta regionale della Lombardia ha stanziato 4 milioni di euro destinati all'acquisto e installazione di sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici     La giunta regionale della Lombardia ha dato il via a un ...