IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Nuovo "villaggio" eco-tecnologico per Vodafone Italia

Nuovo "villaggio" eco-tecnologico per Vodafone Italia

E' stato inaugurato lo scorso 16 giugno a Milano il Vodafone Village, il nuovo quartier generale di Vodafone Italia, un complesso che ha richiesto oltre 300 milioni di euro di investimento e si sviluppa su 67.000 metri quadri, ospitando i circa 3000 dipendenti Vodafone di Milano.
Costruito in appena tre anni e mezzo, rappresenta un esempio di bonifica e recupero di un'area industriale dismessa, per la creazione di un luogo di lavoro moderno, connesso e multifunzionale. "Una cittadella ecosostenibile creata per le nostre persone, aperta ai Clienti e al territorio, dove sperimentiamo e applichiamo i nostri servizi più avanzati - spiega Paolo Bertoluzzo, Amministratore Delegato di Vodafone Italia -. Nasce dalla riqualificazione di un'area industriale dismessa e diventa un segnale tangibile di fiducia nel futuro, a testimoniare l'impegno a lungo termine di Vodafone in Italia, il suo contributo alla crescita del Paese".
Grazie all'applicazione dei più avanzati standard di ecosostenibilità sono state ridotte del 50% le emissioni di Co2 dell'intero complesso. Il giardino fotovoltaico di 800 mq e un impianto di trigenerazione da 3 Megawatt garantiscono l'autonomia energetica. L'intera struttura è realizzata con uno speciale cemento fotocatalitico che neutralizza le sostanze inquinanti presenti nell'aria.
I 27.000 mq di superfici vetrate (il 90% dell'edificio), ottimizzando l'ingresso del calore e della luce attraverso un sistema di interazione con le radiazioni solari, limita i fabbisogni di energia per riscaldare e raffreddare gli ambienti, consentendo di illuminare gli uffici con la piena luce naturale.
Gli spazi di lavoro connessi e condivisi rispecchiano un modo di lavorare moderno, interattivo e flessibile, reso possibile dalle nuove tecnologie.
Luogo chiave il Learning Center, un polo di formazione ed aggiornamento al centro di un sistema che eroga 1 milione di ore l'anno per gli oltre 7000 dipendenti e partner. Il Vodafone Village ospita inoltre un asilo nido aziendale per i figli dei dipendenti e numerosi spazi comuni di aggregazione, oltre a un auditorium di circa 400 posti aperto anche ad eventi esterni.
Il complesso, realizzato dal Gruppo Carminati, attraverso la società Real Estate, sotto la supervisione e il coordinamento generale della Professional Center S.p.A., è stato progettato dagli architetti Gantes e Morisi della società P.R.P., mentre gli interni sono stati curati dallo studio Dante O. Benini & Partners Architects.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
13/07/2018

Vivere e lavorare in un edificio BIO in legno

Il titolare dell’Azienda Agricola Debiasi ha affidato a Vario Haus la realizzazione di un edificio totalmente sostenibile, che ospita l’abitazione, il laboratorio e il punto vendita     Stefano Debiasi, titolare dell’omonima ...

12/07/2018

Casa G a energia quasi 0 realizzata in bioarchitettura

Dalla riqualificazione di un rustico di fine 800 Tiziana Monterisi Architetto ha realizzato a Moneglia un’abitazione Nzeb utilizzando esclusivamente materiali naturali e spesso poco sfruttati in edilizia quali paglia di riso, argilla, cocciopesto e ...

11/07/2018

Efficienza al 25,2% dall'unione celle solari in silicio e perovskite

Le celle solari tandem realizzate nell’ambito del progetto europeo CHEOPS che uniscono silicio e perovskite raggiungono l’efficienza record del 25,2%.     Il Progetto Europeo CHEOPS, è partito a febbraio 2016 per lo ...

09/07/2018

Il Politecnico di Torino firma un progetto sostenibile per le Olimpiadi della Cina

Il Politecnico di Torino realizza “Il Parco Dora di Shougang” una delle sedi che ospiteranno le olimpiadi invernali del 2022 in Cina, progetto sostenibile e a “zero consumo di suolo”.     Nasce dalla riqualificazione ...

09/07/2018

Rinnovabili: le potenzialitÓ del fotovoltaico off-grid

Nel mondo ci sono circa un miliardo di persone che non hanno accesso all’elettricità. I sistemi fotovoltaici off-grid possono aiutare a colmare questo divario, soprattutto nei paesi in via di sviluppo. Ma serve il supporto dei governi ...

04/07/2018

Possibile contrazione per il mercato fotovoltaico

Bloomberg pubblica per la prima volta stime negative rispetto ala crescita del settore fotovoltaico nel 2018: per la prima volta le installazioni potrebbero diminuire, del 3% secondo uno scenario conservativo      Per la prima volta il ...

03/07/2018

Il fotovoltaico e i nuovi sistemi energetici per le cittÓ

Innovazione e interconnessione sono i perni della rivoluzione energetica urbana.   a cura di Italia Solare     La connettività e i dati sono oggi i driver di sviluppo sociale, economico e tecnologico. L'integrazione tra componenti ...

29/06/2018

Un edificio in sinergia con la lussureggiante natura canadese

Il progetto dell'Audain Art Museum di Patkau Architects insignito del RIBA International Prize 2018, un edificio in vetro e legno immerso nella natura   a cura di Fabiana Valentini     Un edificio di design immerso nella natura e custode ...