A Brasilia la prima “ambasciata verde”

Nel quadro delle iniziative varate dalla Farnesina in favore dell'ambiente, è stato installato sul tetto dell'Ambasciata d'Italia a Brasilia un sistema di pannelli fotovoltaici che fanno parte del progetto "Ambasciata Verde", condotto in collaborazione con Enel Green Power e in stretto coordinamento con le competenti autorità brasiliane.
La capacità installata di circa 50 Megawatt, sarà in grado di produrre energia sufficiente a soddisfare buona parte del fabbisogno dell'Ambasciata. La prospettiva é di rendere l'Ambasciata stessa completamente autosufficiente dal punto di vista energetico.
"In un'ottica di contenimento della spesa, il progetto "Ambasciata Verde" – ha sottolineato Il Ministro degli Esteri Frattini quando è stato presentato il progetto- nasce dall'esigenza di una più oculata ed efficiente gestione della cosa pubblica e consente di valorizzare, con una tra le tecnologie più avanzate, una fonte di energia rinnovabile a emissione zero di cui il Brasile dispone in abbondanza".
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile, Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento

Vademecum Ecobonus 110%

Vademecum Ecobonus 110%

Da ITALIA SOLARE un vademecum per chiarire le condizioni di accesso al superbonus 110% nella realizzazione ...