A Solarexpo le soluzioni complete di efficienza energetica Cloros – Fronius

Informazioni e consulenza sul tema di Certificati Bianchi

Fronius e Cloros partecipano a Solarexpo con il progetto “Insieme, per la tua efficienza energetica” nato con l’obiettivo di creare relazioni e fornire soluzioni congiunte agli operatori e alle imprese in tema di efficienza energetica ed energie rinnovabili. In particolare le aziende offriranno consulenza in tema di Certificati Bianchi (o TEE Titoli di Efficienza Energetica), una forma di incentivazione connessa alla vendita e/o installazione di prodotti e apparecchiature ad alta efficienza energetica, in grado di valorizzare il risparmio energetico e aumentare il guadagno ottenuto dall’intervento stesso.
Il sistema dei Certificati Bianchi è stato introdotto nella legislazione italiana dai decreti ministeriali del 20 luglio 2004 e s.m.i. e prevede che i distributori di energia elettrica e di gas naturale raggiungano annualmente determinati obiettivi quantitativi di risparmio di energia primaria. Tali certificati sono titoli negoziabili che dimostrano il conseguimento di risparmi energetici negli usi finali di energia attraverso interventi e progetti di incremento di efficienza energetica. 

“I benefici economici derivanti da un intervento di efficienza energetica non si limitano al risparmio sulle bollette” – spiega Riccardo Caliari, Amministratore Delegato di Cloros – “Il nostro compito è quello di aiutare le aziende a liberare il potenziale economico legato a questo tipo di investimenti, occupandoci anche delle procedure per l’ottenimento dei TEE e operando sul mercato per massimizzare il valore dei certificati. Abbiamo deciso di presentarci a Solarexpo insieme a Fronius, con cui già collaboriamo da tempo con successo” – continua Caliari –“perché rappresenta un partner altamente competente e condividiamo lo spirito del lavoro di squadra per garantire alle aziende un’offerta di prodotti e servizi completa e qualificata”.

“Una delle collaborazioni che sta avendo più successo” – dichiara Alberto Pinori, Direttore Generale di Fronius Italia – “è proprio quella con Cloros che supporta la nostra rete di installatori qualificati Fronius Service Partner Plus nell’ottenimento dei Certificati Bianchi. Tra le due aziende vi è una totale sinergia e cooperazione dal punto di vista sia tecnico che formativo con azioni congiunte per sensibilizzare il pubblico del fotovoltaico sul tema dei TEE che in Italia purtroppo è ancora poco conosciuto e valorizzato”.

Tra gli obiettivi individuati nella Strategia Energetica Nazionale (SEN) vi è quello della diminuzione dei consumi primari in un range dal 17% al 26% al 2050 rispetto al 2010. In termini di obiettivi quantitativi il programma al 2020 si propone di risparmiare 20 Mtep di energia primaria l’anno, e 15 Mtep di energia finale, raggiungendo al 2020 un livello di consumi circa il 24% inferiore rispetto allo scenario di riferimento europeo. 
“In questo scenario strategico” – spiega Caliari –“è inserito il meccanismo dei Certificati Bianchi che si stima possa contribuire, secondo la SEN, per circa 5 Mtep all’anno dal 2011 al 2020 sulla riduzione dei consumi finali di energia”.

Fronius e Cloros a Solarexpo

MiCo – Milano Congressi, dall’8 al 10 aprile 2015
livello 0 stand C18A

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Certificati bianchi

Articoli

FRONIUS

Fronius è un’azienda impegnata da oltre 60 anni nella ricerca di nuove tecnologie per il controllo ...

Le ultime notizie sull’argomento