Al via il primo gruppo di lavoro sul fotovoltaico di Anie Rinnovabili

Alberto Pinori, vice presidente di ANIE Rinnovabili, alla direzione del gruppo

Il Consiglio Direttivo di ANIE Rinnovabili, alla presenza dei rappresentanti delle aziende attive nei settori fotovoltaico, mini idroeletttrico, eolico, mini eolico, biomasse e geotermia, nei giorni scorsi ha costituito un primo gruppo dedicato al settore fotovoltaico, che è stato affidato alla direzione del vice presidente di ANIE Rinnovabili Alberto Pinori.
L’Associazione, unica voce di Confindustria che rappresenta tutte le fonti di energia pulita, è attiva su tutti i fronti aperti dal mercato, a cominciare dal Markets Assesment e dal Green Act di prossima emanazione da parte del Governo, al quale ANIE Rinnovabili porta il suo contributo nel tavolo di coordinamento aperto in Confindustria.
“Seu, storage, penetrazione delle FER nella rete elettrica, smart cities – si legge nel comunicato dell’associazione – sono le sfide su cui si gioca l’ambizioso traguardo imposto dall’Unione Europea per il 2030: 40% di riduzione di emissioni, 27% di produzione da fonte rinnovabile, 27% di incremento dell’efficienza energetica. Traguardo che passa necessariamente dal potenziamento delle FER. Le aziende di ANIE Rinnovabili sono pronte a mettere a disposizione l’eccellenza tecnologica di cui sono portatrici per assolvere a queste tre sfide e per mettere in atto i necessari interventi indispensabili per rendere il bene “energia” sempre più efficiente, sostenibile, economicamente vantaggioso e sicuro”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento