AlphaElectric, soluzione di eMobility per le flotte aziendali

Mobilità aziendale sostenibile e ottimizzazione dei costi

Alphabet, il fornitore di servizi di mobilità aziendale del Gruppo BMW, ha deciso di proporre con AlphaElectric una soluzione di eMobility che permette l’integrazione di veicoli elettrici nelle flotte aziendali riducendo le emissioni di anidride carbonica.

AlphaElectric costituisce un intero ecosistema di servizi per l’eMobility che include veicoli elettrici, consulenze personalizzate e soluzioni complete di servizi ad alto valore aggiunto.

Andrea Cardinali, Presidente e Amministratore Delegato, sottolinea: “Utilizzare i veicoli elettrici promuove un mix di motorizzazioni che rende le flotte più efficienti e sostenibili. Prendiamo in considerazione, per esempio, i corrieri oppure i mezzi per il turismo urbano: l’autonomia limitata di un veicolo elettrico non è un problema, poiché i percorsi sono principalmente brevi e ripetitivi, e le infrastrutture di ricarica nei centri urbani ben sviluppate”.

Il progetto è reso possibile anche grazie alla collaborazione, in tutta Europa, con un Partner d’eccellenza quale Schneider Electric, specialista globale nella gestione dell’energia, con attività in oltre 100 Paesi di tutto il mondo.

“AlphaElectric è un ulteriore traguardo raggiunto da Alphabet sulla strada della Mobilità Consapevole – commenta Andrea Cardinali. Fornire una soluzione rispondente all’evoluzione delle tendenze del mercato rappresenta l’esito di un impegno concreto che ha trovato nella collaborazione con Schneider Electric un valore aggiunto di garanzia e affidabilità per la mobilità elettrica dei nostri Clienti in Italia”.

Specializzata nel rendere l’energia sicura, affidabile, efficiente, produttiva e sostenibile, Schneider Electric ha da subito creduto nei valori e nelle potenzialità del nuovo mercato dei veicoli elettrici, impegnandosi direttamente in progetti pilota e nello sviluppo della linea EVlink, l’offerta di soluzioni di ricarica per veicoli elettrici targata Schneider Electric.

“Per noi è una grande opportunità essere al fianco di Alphabet: si tratta, infatti, di una delle più importanti collaborazioni per Schneider Electric in Italia, un risultato che attesta il valore del nostro impegno congiunto per la mobilità sostenibile e per la più ampia diffusione delle necessarie infrastrutture di ricarica. Le auto che si ricaricano con le nostre stazioni sono già nelle strade e la capacità che abbiamo di soddisfare le diverse esigenze è frutto di notevoli investimenti in ricerca e sviluppo e della collaborazione con partner di livello internazionale”, ha commentato Ivan Maineri, Energy & Partner Solution VP di Schneider Electric.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento