Architettura, sport e sostenibilità per la sede del Graafschap College

Il Graafschap College di Doetinchem ha aperto una nuova filiale nello zona dello  Sportpark. Un edificio moderno, indipendente dal punto di vista energetico grazie a fotovoltaico, illuminazione Led e solare termico 

 

a cura di Tommaso Tautronico

Architettura, sport e sostenibilità per la sede del Graafschap College

I 700 studenti del Graafschap College avranno presto una nuova sede.

Lo studio di architettura cepezed ha realizzato il progetto del nuovo edificio scolastico che sorge nel quartiere Sportpark di Doetinchem, in Olanda, al posto dei vecchi campi da tennis ormai in disuso.

 Fotovoltaico, illuminazione Led e solare termico per il nuovo Graafschap College

Il nuovo edificio è uno dei primi plessi scolastici nei Paesi Bassi a non utilizzare il gas per il riscaldamento. Il progetto, strutturato attorno ad un grande atrio centrale chiamato The Midfield, rende la struttura idonea a momenti di socialità tra studenti, incentivando il lavoro di squadra.

Graafschap College: un mix tra forme, materiali e sostenibilità   

Pensato e realizzato considerando i più elevati standard di sostenibilità, il nuovo edificio ha un’abbondante quantità di luce naturale che penetra attraverso le sue facciate, creando un clima interno salubre e un’esperienza piacevole.

Le facciate del Graafschap College con strisce alternate di vetro e pannelli di alluminio nero

Le facciate sono articolate orizzontalmente, con strisce alternate di vetro e pannelli di alluminio nero. Le facciate con finestre ad alta fascia orizzontale offrono un layout ottimale e una vista panoramica. Sul lato nord, una seconda pelle di acciaio Corten con design a forma di quercia, è sovrapposta alla facciata. L’acciaio Corten, che funge anche da parasole, è perforato in modo da avere una vista sufficiente dall’interno verso l’esterno; inoltre il suo particolare design, che richiama le querce presenti attorno all’edificio, dona un senso di continuità a livello paesaggistico.

Dal punto di vista energetico, l’uso della luce diurna in combinazione con l’illuminazione a LED, con rilevamento della presenza, consente notevoli risparmi energetici. Pannelli fotovoltaici sul tetto e caldaie solari per la produzione di acqua calda sanitaria, rendono la scuola autosufficiente al 100% e senza nessuna connessione alla rete del gas, rispettando i requisiti dello standard per Frisse School Klasse B.

Cuore della nuova sede è The Midfield, l’atrio modellato come un paesaggio a cascata che rende l’edificio spazialmente vivace ed eccitante.

 L'atrio del Graafschap College modellato come un paesaggio a cascata

Ogni piano dell’atrio è circondato da una galleria che fornisce l’accesso alle aule. Il Midfield, grazie anche alla mensa situata al piano terra, crea molte opportunità di interazione tra gli studenti, incrementando quel senso di comunità che accresce l’ambiente scolastico.

Il design attorno all’edificio, prevede box dedicati a piante, terrazze a gradini e sedili, complementi che funzionano da raccordo tra ambiente interno ed esterno e che riescono a donare al complesso scolastico una vista piacevole, aumentandone la funzionalità.

Completano la struttura un piano seminterrato dedicato ad un parcheggio per biciclette naturalmente ventilato e gli spogliatoi per gli studenti.

img by cepezed.com 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile

Le ultime notizie sull’argomento