Barilla rinnova il parco auto aziendale nel segno della sostenibilità

Presso la sede di Parma è stata installata la più grande stazione italiana per la ricarica delle auto elettriche. I nuovi modelli ibridi assicureranno la riduzione del 40% delle emissioni CO2.

Come sappiamo quello dell’auto elettrica è un mercato in sviluppo e dal grandissimo potenziale: il report realizzato dall’Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano ha evidenziato che il nostro paese è piuttosto indietro rispetto agli altri mercati europei, nel 2016 in Italia sono state vendute 2.560 auto elettriche, circa lo 0,1% dell’intero mercato italiano dell’auto e circa 1/10 rispetto agli altri paesi europei. A livello globale nel 2016 sono state vendute circa 800.000 auto elettriche, in crescita di circa il 40% rispetto all’anno precedente, un dato impressionante.

Considerando che la Commissione Ue ha aperto la seconda fase della procedura di infrazione per inquinamento nei confronti dell’Italia, è un settore certamente destinato a crescere nei prossimi anni.

Barilla, noto pastificio che ha fatto del motto “Buono per Te, Buono per il Pianeta” la propria missione, ha deciso di rinnovare completamente il proprio parco auto introducendo 83 veicoli ibridi, con motore termico ed elettrico integrati. Inoltre presso la sede centrale di Pedrignano (Parma) è stata realizzata la più grande stazione italiana per la ricarica di auto elettriche.
Il nuovo parco auto prmetterà di diminuire le emissioni inquinanti di CO2 di quasi il -40%, percentuale calcolata confrontando l’impatto ambientale delle 83 auto non ibride rispetto alle nuove, che ha portato a una riduzione di circa 165 tonnellate di emissioni di CO2 l’anno, pari alla CO2 assorbita in un anno da più di 8.000 alberi.
Altri modelli saranno introdotti in sostituzione dei contratti di noleggio in scadenza.
I veicoli acquistati assicurano elevati standard di sicurezza e comfort e sono di due tipologie: 56 sono ibridi plug-in e i restanti sono ibridi.
Per la ricarica delle auto, che si trovano principalmente nella sede Barilla di Pedrignano, sono stati installati, presso la stessa sede, 31 punti di ricarica, che ne fanno la più grande stazione italiana.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Mobilità elettrica

Le ultime notizie sull’argomento