Borgo Futuro per un paese più ecosostenibile

Si svolgerà tra il 5 e il 7 Luglio la terza edizione di Borgo Futuro, il Festival dedicato alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica organizzato da Ripe San Ginesio, un piccolo comune di soli 800 abitanti in provincia di Macerata, uno dei paesi più ecosostenibili d’Italia.

Il borgo è infatti ad alta vocazione ambientale: la raccolta differenziata è all’80%, l’impianto fotovoltaico comunale da 60 Kw soddisfa oltre il 50% del fabbisogno di energia elettrica, quello di solare termico produce acqua calda per la palestra e l’asilo nido, mentre tre unità di ventilazione recuperano il 90% del calore prodotto dal riscaldamento della scuola elementare, dotata inoltre di una coibentazione a cappotto termico per ridurre ulteriormente il consumo di combustibile e le emissioni.
A questi interventi si aggiungerà, quest’anno, un vero fiore all’occhiello: il nuovo Teatro La Cava, anfiteatro naturale ricavato in modo sostenibile da una ex cava di ghiaia, inutilizzata da vent’anni, grazie ad un progetto dell’amministrazione comunale per il recupero dell’area e la tutela del territorio dai danni provocati dal dissesto idrogeologico. Il teatro ospiterà tutti gli spettacoli di Borgo Futuro e diventerà il nuovo fulcro culturale del paese.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento