Advertisement



Echo: a Lille un edificio con terrazze verdi a cascata

Echo è il primo complesso biobased dedicato ad uffici pensato per la città di Lille in Francia. Due edifici separati con struttura in legno e  con giardini verdi a cascata su entrambi i lati, rendono l’intera struttura un’icona della città.

A cura di:

Echo: a Lille un edificio con terrazze verdi a cascata

Indice degli argomenti:

Progettato dallo studio di architettura ColdefyEcho è stato selezionato come vincitore di un concorso per la costruzione di un nuovo edificio ad uso misto nel nord della Francia. L’edificio, dalle forti ambizioni ambientali, è situato nel cuore del quartiere urbano di Euralille a Lille tra due importanti opere architettoniche, il Grand Palais e la Cité Administrative, e affianca la ferrovia.

Con la sua struttura in legno e il suo ricco spazio interno dedicato ad uffici, Echo sarà il primo edificio biobased di Euralille, affermano i progettisti di Coldefy. Con questo progetto Euralille testimonia la vitalità del quartiere, segnando l’inizio di una nuova era, incentrata sulla metamorfosi della città e del paesaggio a basse emissioni di carbonio.

Per creare il complesso, gli architetti di Coldefy hanno immaginato un edificio diviso in due, con una grande faglia al centro che favorisce i flussi pedonali, ciclistici e i luoghi di incontro. “Con questa dualità e questa forma erosa dalla faglia paesaggistica e dalle terrazze, il progetto risponde alla struttura monumentale del boulevard, che lentamente si ricollega all’intimità della realtà umana” dichiara Thomas Coldefy. “Questo edificio paesaggistico è stato pensato per offrire un momento di pausa dal lavoro” conclude.

Terrazze verdi a cascata e parcheggi ridotti

Echo comprende estesi spazi verdi esterni, pari a 1.400 metri quadrati di aree coltivate. Il progetto del complesso prevede la realizzazione di due edifici affiancati uno all’altro di diversa grandezza, con rispettivi spazi pubblici esterni dedicati al ritrovo e allo svago. Il più grande dei due edifici sarà alto dieci piani, mentre la struttura più piccola sarà alta circa la metà, cinque piani.

Terrazze verdi a cascata e parcheggi ridotti

L’effetto a cascata è reso possibile dalla dimensione del piano pavimento che si riduce man mano che si sale, proprio come dei terrazzamenti e che terminano in tetti verdi, che scendono a cascata verso il basso, attraverso gli spazi esterni di ogni piano.

Per incentivare la mobilità dolce e sostenibile, il complesso sarà dotato di un numero di posti auto ridotti al minimo. In questo modo sarà possibile supportare i futuri utenti verso una mobilità più rispettosa dell’ambiente.

Gli spazi interni

Il progetto Echo si sviluppa su un’area di 8.000 m², di cui quasi il 40%  saranno spazi dedicati alla ristorazione e al tempo libero, uffici, un club di arrampicata e un parcheggio esterno per pochi veicoli.

Echo a Lille, edificio con terrazze verdi a cascata. Render vista interna

Tra gli utenti del complesso, c’è già Newton Offices, un marchio specializzato nell’arredo di spazi flessibili commerciali.

img by Coldefy

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia



Tema Tecnico

Architettura sostenibile

Le ultime notizie sull’argomento