Energia dai dossi

“PowerBumps” è un nuovo progetto nato dalla collaborazione della startup italiana Underground Power con Auchan e Gallerie Commerciali Italia (GCI) che prevede l’installazione di dossi che producono energia nell’area parcheggio del centro commerciale Auchan di Rescaldina, in provincia di Milano. In particolare LYBRA il dispositivo modulare realizzato da Underground Power, assorbe l’energia cinetica dispersa dalle auto per trasformarla in energia elettrica.

 

Il progetto “PowerBumps” è nato in seno al programma Creative Attitude, lanciato nel 2011 dal  Gruppo Auchan con l’obiettivo di promuovere la nascita di nuovi progetti e attività innovative proposte dai dipendenti. “Quando è stato lanciato il programma Creative Attitude, ho ripensato al caso del locale notturno che recuperava l’energia dei corpi in movimento sulla pista da ballo – ha spiegato Alessandro Gullo, Progettista di Auchan e GCI – Mi sono ispirato a questa idea e ho pensato che anche i veicoli che transitano nei nostri centri commerciali possono generare un campo magnetico e quindi energia elettrica, che può essere captata e resa disponibile per il suo utilizzo. Così sono nate le “PowerBumps”.

Per la realizzazione di questo progetto è stato individuato come partner tecnico Underground Power che da tempo aveva brevettato LYBRA, un dispositivo modulare largo 3 metri, lungo 1 metro e disposto a filo strada, che può essere installato nelle zone di decelerazione per assorbire l’energia cinetica dispersa dalle auto e trasformarla in energia elettrica.  “Questa tecnologia è in grado di rallentare il veicolo e, cosi facendo, aumentare la sicurezza stradale – ha spiegato Andrea Pirisi, AD Underground Power – ma anche recuperare l’energia che andrebbe sprecata dalla frenata delle auto attingendo a una nuova fonte alternativa e, inoltre, compensare la CO2 prodotta dal traffico migliorando i consumi del traffico stesso”.

Il progetto PowerBumps che partirà nel centro commerciale Auchan di Rescaldina prevede due installazioni di LYBRA di 10 metri ciascuna. L’installazione nel suo complesso avrà le seguenti caratteristiche:

– Un transito medio di 8.500 auto al giorno.

– Una produzione energetica di 100.000 KWh ogni anno.

– Una resa equivalente a un impianto fotovoltaico da 80 kW.

– Una tempistica d’installazione di soli 3 giorni.

– Un tempo di ritorno di 7 anni.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento