Entro il 2035 San Diego sarà alimentata solo da rinnovabili

Approvato un pacchetto di azioni a tutela dell’ambiente e a sostegno delle rinnovabili

Il Sindaco di San Diego Kevin L. Faulconer ha annunciato che l’intero consiglio comunale ha approvato, con l’appoggio di imprese e associazioni ambientaliste, il piano d’azione Climate Action Plan che ha l’obiettivo di dimezzare le emissioni di gas serra e assicurare che entro il 2035 tutta l’elettricità sia prodotta dalle sole fonti rinnovabili, assicurando anche nuovi posti di lavoro.

Il Sindaco ha commentato con molta soddisfazione che è stato raggiunto uno storico accordo bipartisan mettendo insieme gli interessi commerciali e ambientali per sostenere una comunità green e un’economia più forte.

Si tratta di un progetto ambizioso e molto importante a pochi mesi dalla firma dell’accordo di Parigi, che consentirà a San Diego diventare la più grande città negli Stati Uniti ad utilizzare il 100% energia pulita.

Il Piano di Azione per il clima prevede un pacchetto di politiche che aiuteranno l’ambiente e l’economia di San Diego, creando contemporaneamente nuovi posti di lavoro nel settore delle energie rinnovabili, migliorando la salute pubblica e la qualità dell’aria e utilizzando in modo più efficiente le risorse esistenti così da aumentare la produzione di energia pulita, migliorare la qualità della vita e risparmiare i soldi dei contribuenti.

Tra gli step individuati dal consiglio comunale per assicurare il successo del piano da oggi al 2035, è previsto un programma per la crescita delle energie rinnovabili, l’attuazione di un piano per azzerare i rifiuti, lo sviluppo della mobilità elettrica, a partire dalle macchine del comune.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento

Italian Energy Summit

Italian Energy Summit

Il 29 settembre e 30 settembre si svolge con un nuovo format digitale l'Italian Energy Summit ...