Eur’Observ’ER: in UE – 32.3% nel 2014 di installazioni fotovoltaiche. Nel 2015 previsti nuovi 8 GW

Pubblicato il rapporto “Photovoltaic Barometer 2015”, lo scorso anno installati in Europa 6,9 GW

Dal Rapporto “Photovoltaic Barometer 2015” pubblicato dal consorzio che controlla lo sviluppo delle energie rinnovabili EurObserve’ER, emerge che, mentre il fotovoltaico a livello mondiale ha continuato a crescere tra il 2013 e il 2014, i paesi dell’Unione europea hanno invece subito un calo del 32.3% nel 2014 rispetto all’anno precedente. In particolare in tutti gli stati membri lo scorso anno sono stati installati 6.9 GWp, portando alla fine del 2014 a 86.674 MWp la potenza fotovoltaica cumulata in UE.

A livello europeo nel 2014 la medaglia d’oro va al Regno Unito, con 2448 MWp di nuova potenza, seguito da Germania con 1899 MWp e Francia, 975 MWp. L’Italia si ferma a 385 MWp. A livello globale la Cina batte tutti con 10600 MWp, seguita da Giappone e Stati Uniti.  

Il consorzio prevede che il 2015 segnerà la fine della crisi del mercato solare europeo e stima un nuovo installato per un totale di 8 GW, situazione che dovrebbe poi stabilizzarsi negli anni successivi.

I primi 10 paesi nel 2014 per installazioni 

Con 38,3 e 18,4 GW a fine 2014, Germania e Italia restano i primi due mercati per potenza cumulata:

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento