Advertisement

Gran Bretagna: incentivi all’economia e al risparmio energetico con il “cappotto”

La Gran Bretagna mette in bilancio, per il 2009/2010, misure per favorire il rilancio dell'economia.

Partendo dalla riduzione dell'iva e il taglio delle tasse, per favorire la ripresa dei consumi nel periodo Natalizio, si arriva ad un vasto programma che ha come obbiettivo il miglioramento dell'efficienza energetica dell'edilizia pubblica e privata.

In particolare, attraverso interventi mirati di isolamento termico negli edifici si punta a creare oltre 10.000 nuovi posti di lavoro, reimpiegando coloro che sono stati licenziati nel settore edile a causa della crisi economica e abbassando il costo delle bollette dei britannici durante l'inverno. Le prime stime parlano di 100 milioni di sterline per finanziare interventi di coibentazione per più di 60.000 abitazioni, soprattutto le case popolari.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Certificazione energetica degli edifici, Incentivi e finanziamenti agevolati, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento