Claron 129: la casa in legno passiva che gioca con la luce

KAMPA

KAMPA, produttore d’eccellenza di case in legno nZEB, ha realizzato la casa dei sogni che gioca con la luce naturale grazie alle ampie vetrate. Stiamo parlando di Claron 129, villa unifamiliare indipendente che abbatte le barriere architettoniche.

Casa prefabbricata in legno

Indice:

Claron 129 è la villa prefabbricata in legno che si estende su un unico piano per 157 mq abbattendo le barriere architettoniche e soddisfacendo al meglio le esigenze della famiglia in tutte le fasi della vita grazie all’elevato livello di comfort e al design moderno.

Il comfort è garantito dalla dotazione di tecnologie innovative che contribuiscono a rendere l’edificio energeticamente efficiente.

Per Claron 129 KAMPA ha scelto il massimo della qualità sostenibile dotando l’edificio di una pompa di calore VMC Zehnder di Viessmann e di sistemi elettrici e di domotica Vimar, integrando un sistema fotovoltaico con accumulo, installando serramenti per casa passiva Schüco e arredando la cucina con il marchio Nobilia e gli elettrodomestici Miele/Bosch.

Interni di Claron 129

Grazie alla dotazione di grandi vetrate la luce naturale penetra in tutte le zone della casa illuminando l’ampia zona living, divisa concettualmente in cucina-pranzo-giorno, e la zona notte, che comprende la camera matrimoniale con il bagno, la lavanderia e il locale tecnico e la camera singola con il secondo bagno.

La produzione sostenibile di KAMPA

L’intera produzione di KAMPA rispetta i principi della Bioedilizia, realizzando edifici che nascono da una progettazione attenta sia alle esigenze dell’uomo, coinvolgendo il committente nella fase progettuale, che dell’ambiente.

Come tutte le caseZero realizzate da KAMPA anche Claron 129 si caratterizza per i consumi energetici ridotti ai minimi termini rientrando nella classe energetica A2>A4 con certificazione Casaclima.

Nelle case prefabbricate in legno KAMPA la temperatura interna è regolabile in ogni singola stanza con possibilità di gestire il tasso di umidità domestico; inoltre questi edifici godono di un’ottima tenuta sismica.

KAMPA e gli incentivi statali in materia di riqualificazione sostenibile

Grazie ai principi di bioedilizia rispettati da KAMPA nella riqualificazione degli edifici è possibile usufruire di incentivi statali finalizzati al rilancio dell´edilizia.

Grazie al DL 34/2020 che introduce il Superecobonus si cerca di spingere nella direzione di una fitta riqualificazione del patrimonio immobiliare. In particolare l’Ecobonus e il Sismabonus, applicati alla ristrutturazione 100% di un immobile unifamiliare, generano un risparmio stimabile tra i 100.000€ e i 200.000€, recuperabili in 5 anni, se non addirittura cedibili.

La produzione KAMPA permette di usufruire di queste preziose agevolazioni e, una volta comprese le modalità operative con i decreti attuativi e interpretativi, l’azienda sarà a completa disposizione per aiutare la committenza a realizzare la casa dei sogni.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico

Altri articoli riguardanti l'azienda

Focus prodotti dall'Azienda

KAMPA produce nelle seguenti categorie