Advertisement



Completato il primo parco eolico PPA senza sovvenzioni da BayWa r.e.

BayWa r.e. Solar Systems

Non smette mai di superarsi BayWa r.e. che ha chiuso il 2020 con il completamento del primo parco eolico PPA (Power Purchase Agreement) senza sovvenzioni del Regno Unito, segnando un passo davvero importante per l’intero settore delle energie rinnovabili del paese britannico.

Completato il primo parco eolico PPA senza sovvenzioni da BayWa r.e.Ancora una volta BayWa r.e. dimostra di avere un ruolo fondamentale nel settore delle rinnovabili e se l’anno si è concluso con questa straordinaria impresa non possiamo fare altro che aspettarci novità ancora più sorprendenti per il 2021. Un anticipo? La società avvierà nel corso dell’anno la costruzione di due nuovi parchi eolici onshore nel South Lanarkshire e negli Scottish Borders.

Il parco eolico PPA è uno dei progetti dell’azienda che fungono da apripista nella realizzazione di progetti rinnovabili senza sovvenzioni; ne è un esempio l’impianto fotovoltaico su scala industriale realizzato senza sovvenzioni a Siviglia, nel 2018.

Continua inoltre il proficuo rapporto con Gresham House Asset Management che in precedenza ha acquisito il parco eolico Wathegar 2 di BayWa re.

John Milligan, amministratore delegato di BayWa r.e. nel Regno Unito ha commentato: “Ciò che è così significativo di questo parco eolico è che genererà elettricità verde a prezzi di mercato senza sovvenzioni governative. L’energia rinnovabile sta rapidamente diventando la fonte più economica di qualsiasi altra forma di nuova generazione di energia e noi prevediamo molti altri progetti in arrivo nei prossimi anni. Stiamo anche assistendo a un fenomeno dove più aziende acquistano elettricità da fonti rinnovabili, il che è positivo per loro, per la nostra società e per il nostro pianeta. Essendo il primo parco eolico senza sovvenzioni nel Regno Unito, rappresenta una pietra miliare nella transizione rinnovabile globale, che deve proseguire a un ritmo molto maggiore se vogliamo evitare gli effetti più catastrofici del cambiamento climatico “.

Il parco eolico di Inverclyde

Il parco eolico di BayWa r.e. si trova a Inverclyde ed è costituito da otto turbine eoliche che totalizzano una capacità di 24 MW, responsabile della produzione di una quantità di energia pulita tale da riuscire a scongiurare l’emissione in atmosfera di oltre 18.000 tonnellate di CO2 all’anno.

L’Inverclyde Windfar rappresenta il primo Power Purchase Agreement aziendale di BayWa r.e. per un parco eolico nel Regno Unito e all’inizio di quest’anno, Tesco Stores Ltd, il più grande e diversificato trasformatore di legname del Regno unito, ha firmato un PPA di 15 anni come acquirente per la riconversione totale dell’elettricità rinnovabile in tutto il Gruppo Tesco entro il 2030.

Wayne Cranstone, Investment Director di Gresham House Asset Management, ha dichiarato: “L’acquisizione del nostro primo parco eolico senza sovvenzioni con un accordo di acquisto di energia (PPA) aziendale a lungo termine è un grande risultato e, si spera, sarà il primo di molti se vogliamo aiutare il paese a raggiungere il suo obiettivo di zero emissioni di carbonio “.

Tom Bruce-Jones, Presidente di James Jones & Sons Ltd ha dichiarato: “La “James Jones & Sons” è lieta di aver finanziato questa acquisizione. Migliorare il nostro impatto ambientale è sempre stato una parte fondamentale dell’etica e della strategia del nostro Gruppo. Siamo stati in prima linea nell’innovazione per quanto riguarda tutte le questioni ambientali per diversi anni e abbiamo sperimentato una serie di processi e sistemi innovativi per ridurre le nostre emissioni di carbonio. Questa transazione rafforza le nostre relazioni commerciali e di investimento con Gresham House e saremo il socio accomodante iniziale nel nuovo fondo “.

Nell’ambito del progetto, BayWa r.e. si è impegnata a sostenere le comunità locali di Inverclyde.

Alasdair Macleod, Head of Renewable Development presso BayWa r.e. UK, ha dichiarato: “La transizione rinnovabile è molto più che generare energia verde. Sta avvenendo anche una transizione socio-economica completamente verde. Per questo progetto, siamo lieti di aver stipulato un accordo che prevede diversi  benefici a lungo termine per la comunità con “Inverclyde Community Fund” (ICF). ICF è un fondo di beneficenza che concede sovvenzioni per sostenere il settore del volontariato e della comunità di Inverclyde. Lo consideriamo un modello eccellente per offrire vantaggi per la comunità in una vasta area, come Inverclyde “.

Ad oggi BayWa r.e. ha sviluppato e/o gestito 232 progetti nel Regno Unito con 685 MW installati e 2400 MW gestiti, il tutto contribuendo all’impegno del governo britannico a raggiungere zero emissioni nette di carbonio entro il 2050.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici



Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda