Innovativo impianto energetico ad alta efficienza per il Pastificio Maffei

IBT

Modello di efficienza e innovazione grazie alla turbina sostenibile oil-free Capstone

Innovativo impianto energetico ad alta efficienza per il Pastificio Maffei 1

Maffei, azienda di Barletta (BT) produttrice di pasta fresca di qualità Made in Italy, sta installando presso la propria sede un innovativo impianto energetico ad alta efficienza ed emissioni quasi-zero. Si tratta del primo impianto della regione in cui è stata scelta una sofisticata turbina oil-free, brevetto di derivazione aerospaziale dell’americana Capstone, che permetterà al Pastificio di produrre l’energia elettrica e il vapore necessari allo stabilimento produttivo.

Maffei dal 1960 ha continuato a crescere scegliendo la qualità nel rispetto assoluto delle tradizioni artigianali. Oggi produce circa 15 mln di kg di pasta fresca all’anno e ha vissuto un incremento dell’export del 150%. Crescita legata all’attenzione costante sulla qualità del prodotto e all’innovazione dei processi produttivi e tecnologici.

Coerentemente con questa filosofia l’azienda ha scelto di ottimizzare il consumo energetico del proprio stabilimento produttivo, investendo in un impianto con turbina a gas oil-free Capstone, sviluppata da IBT Group, dal 2001 partner esclusivo per il mercato italiano di Capstone, che non ha liquidi lubrificanti al suo interno e produce fumi talmente puliti e ricchi di ossigeno da poter essere usati in toto come aria comburente e, quindi, utilizzati in un generatore di vapore a recupero per la produzione di vapore saturo.

L’impianto oltre a caratterizzarsi per l’alta efficienza, assicura risparmio sia in termici economici che di emissioni nocive per l’ambiente.

Il sistema è composto da una turbina Capstone 600S da 600 kWe che, tramite cogenerazione, produce elettricità e, grazie all’impiego di una tecnologia di post-combustione dei gas di scarico esausti e ad un generatore di vapore, 3 tonnellate di vapore saturo all’ora, massimizzando così il recupero termico possibile.

Molto soddisfatti Savino Maffei, Presidente, e Ignazio Maffei, General Manager dell’azienda che anticipano che l’installazione sarà completata per il dicembre 2016. Una volta terminati i lavori, l’impianto garantirà di risparmiare altre 400 tonnellate di CO2 all’anno non immesse in atmosfera, che “equivalgono all’assorbimento di CO2 di 11.000 alberi in un anno o a 270 automobili in meno circolanti all’anno che percorrono mediamente 10.000 km/anno ciascuna”.

L’applicazione su misura sviluppata da IBT Group è in grado di soddisfare i bisogni energetici attuali del Pastificio Maffei, ma anche di adattarsi ai suoi bisogni energetici futuri, ampliando la potenza dell’impianto che è modulabile e scalabile.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici



Altri articoli riguardanti l'azienda