sonnen incrementa la capacità produttiva a 10.000 batterie al mese

sonnen non si ferma! E’ stato inaugurato il nuovo Operations Center in Germania, un’apertura importante che permetterà all’azienda di incrementare la capacità produttiva a 10.000 batterie al mese.

sonnen incrementa la capacità produttiva a 10.000 batterie al meseIl nuovo Operations Center di sonnen rappresenta uno dei più grandi e moderni siti europei per la produzione di sistemi di accumulo e la sua apertura segna ancora una volta il grande successo di questa azienda che si fa pioniere per le tecnologie digitali e le centrali elettriche virtuali.

sonnen porta, così, avanti con coerenza la propria strategia di crescita e lo fa con un polo produttivo e logistico all’avanguardia che si estende su una superficie di circa  4.000 mq. Nello stabilimento tedesco sarà possibile produrre fino a 10.000 sonnenBatterie al mese. Considerando una capacità di accumulo media di 10 kWh, questo corrisponde a una capacità annua di 1,2 GWh di energia pulita, che potrebbero fornire a circa 120.000 famiglie ogni anno l’energia pulita autoprodotta.

Ma non è tutto. Alla produzione si aggiungono anche altri nuovi edifici destinati a Ricerca & Sviluppo e ad ulteriori reparti aziendali, che permetteranno all’azienda di continuare a fare grandi passi avanti nel settore.

“I sistemi di accumulo e le tecnologie digitali ad essi connesse, come la nostra centrale elettrica virtuale, sono la chiave di volta per promuovere con successo la transizione energetica. Solo questa combinazione tra sistemi di accumulo decentralizzati e il loro collegamento in una rete intelligente, può contribuire a stabilizzare le fluttuazioni della rete elettrica”, afferma Oliver Koch, CEO di sonnen: “Ma energia pulita significa anche crescita e competitività. Abbiamo un know-how unico al mondo, che esportiamo anche in altri paesi. In questo modo, creiamo posti di lavoro orientati al futuro in un mercato molto dinamico e in rapida crescita a livello internazionale, nel quale siamo pionieri”.

Nella sede centrale di Wildpoldsried sonnen impiega circa 350 dei suoi 850 dipendenti, che operano in tutto il mondo per produrre le sonnenBatterie. Qui hanno anche sede la maggior parte delle attività di ricerca e sviluppo che permettono di lanciare le innovazioni da implementate nella produzione.

La centrale elettrica virtuale di sonnenBatterie

Ogni sonnenBatterie è tecnicamente progettata per entrare a far parte della centrale elettrica virtuale sonnen, che l’azienda gestisce da quasi tre anni. All’interno della centrale elettrica virtuale le batterie sono interconnesse per dare vita a una sorta di grande batteria virtuale, in grado di alleggerire la rete elettrica in pochi secondi.

Grazie alla partecipazione a questa attività i clienti sonnen possono godere di importanti vantaggi, come costi di elettricità ridotti e bonus in bolletta.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico