Un complesso residenziale in classe A raffinato e smart

PRIMATE

Un sapiente intervento di riqualificazione sta trasformando Villa Feloy di Como in un nuovo complesso residenziale ad alta efficienza energetica. Le soluzioni Primate scelte per l’isolamento acustico

 

Villa Feloy di Como: complesso residenziale in classe A raffinato e smart

Nuova vita per Villa Feloy a Como grazie a un intervento di riqualificazione efficiente che sta trasformando  la casa di inizio Novecento, abbandonata da anni, in un edificio residenziale in classe A no gas.

Il progettista dell’intervento, arch. Seneca, ha previsto la realizzazione di 16 appartamenti di varie metrature, oltre a una depandance indipendente.

L’impresa Castiglioni Ing Attilio di Como responsabile dei lavori, dopo la demolizione dell’antica villa, sta procedendo con la costruzione del nuovo edificio il cui corpo principale si sviluppa su 4 piani fuori terra oltre a un piano interrato per le cantine, per un totale di circa 3.000 mq di superficie commerciale complessiva, compresi i giardini, logge e terrazzi.

Il cantiere dell'intervento di riqualificazione efficiente di Villa Feloy di Como

Tutto in questo intervento è stato curato nel minimo dettaglio per assicurare ottimi livelli di efficienza energetica e comfort abitativo, grazie alla scelta di materiali altamente prestazionali, soluzioni impiantistiche e di isolamento all’avanguardia, fonti rinnovabili e sistemi domotici.

Le soluzioni Primate

Per quanto riguarda l’isolamento acustico sono state installate le soluzioni del sistema Phono di PRIMATE che si caratterizzano per alta qualità dei materiali e garantiscono ottime prestazioni.

Più nel dettaglio, per l’isolamento acustico delle partizioni orizzontali è stato scelto PRIMATE PHONOMAX RD BS dello spessore di 6 millimetri, materassino specifico per massetti a basso spessore, particolarmente adatto per il contenimento dei rumori da calpestio e nell’isolamento ai rumori aerei.

Isolamento acustico pavimenti massetto con PRIMATE PHONOMAX RD BS

Per l’isolamento dai rumori aerei delle pareti divisorie è stato utilizzato PRIMATE PHONOACOUSTIK tra le unità immobiliari con intercapedini di basso spessore. Si tratta di un prodotto facile da posare in grado di migliorare il potere fonoisolante della parete grazie alla riduzione della risonanza di cavità.

Isolamento pareti con intercapedine Primate Phonoacoustik

Il materassino adesivo flessibile PRIMATE PHONO 5 AD, dello spessore di 5 mm, è stato utilizzato per il rivestimento dei pilastri in cemento armato.

Rivestimento pilastri in cemento armato con PRIMATE PHONO 5 AD

Al piede di tutti i tavolati interni è stata poi posata la fascia tagliamuro PRIMATE PHONOCUT che diminuisce le trasmissioni laterali di fiancheggiamento delle pareti verticali.

Per limitare il rumore creato dai tubi di scarico è stato infine installato PRIMATE PHONORUB AD.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico

Altri articoli riguardanti l'azienda

PRIMATE produce nelle seguenti categorie