Klimahouse: torna l’appuntamento con l’edilizia sostenibile a Bolzano

Dal 26 al 29 gennaio torna Klimahouse di Bolzano, fra le più importanti manifestazioni a livello internazionale dedicate a edilizia sostenibile ed efficienza energetica. Una formula tutta nuova, in presenza ma anche ibrida, attiva per tutto l’anno

Klimahouse: torna l'appuntamento con l'edilizia sostenibile a Bolzano

Dopo lo stop dello scorso anno imposto dalla pandemia, Klimahouse, fra le più importanti fiere dedicate a edilizia efficiente e sostenibile, torna in presenza dal 26 al 29 gennaio, affiancando, alla ricca proposta di prodotti e innovazioni cui siamo abituati, l’esperienza fatta quest’anno nell’ambito della comunicazione digitale. Lo scorso anno infatti la Digital Edition in un format diverso e completamente nuovo, ha offerto molti approfondimenti e occasioni di confronto con aziende, importanti esperti del settore, responsabili di associazioni, intorno alla tematica principale dell’innovazione applicata all’edilizia.

In un momento particolarmente importante per il mercato delle costruzioni, caratterizzato da una significativa crescita ma che vive in contemporanea il problema del rincaro prezzi e della scarsità dei materiali, la 17esima edizione della manifestazione si preannuncia ricca di contenuti, grazie alle novità proposte dagli espositori, all’interessante calendario di eventi (fruibili sia in presenza che online) e alle importanti possibilità di business, naturalmente garantendo la sicurezza di espositori e visitatori. Una strategia che però non terminerà il 29 gennaio ma che, proprio grazie all’esperienza fatta nel periodo del lockdown, continuerà per tutto l’anno, attraverso una piattaforma ibrida.

Una crescita, quella dell’edilizia, sostenuta in gran parte dai bonus edilizi e in particolare dal Superbonus 110%: i  dati presentati da Enea e aggiornati al 31 ottobre 2021 parlano infatti di 9,7 miliardi di euro ammessi a detrazione e più di 57.600 asseverazioni presentate tra le varie tipologie di edifici. Un settore strategico per la nostra economia che sta cambiando, grazie a un nuovo modo di costruire, con tecnologie connesse e sempre più intelligenti e digitalizzate.

Klimahouse, sottolinea Thomas Mur, Direttore di Fiera Bolzano, permette uno scambio continuo e costruttivo tra tutti gli operatori della filiera “perché accanto all’evento fisico, rappresenta una vera e propria piattaforma attiva 365 giorni all’anno. Una realtà viva, sempre pronta ad evolvere e reinventarsi”.

Proprio per enfatizzare questo aspetto in fiera saranno presenti due palchi che ospiteranno incontri e diverse attività che si potranno seguire anche da remoto. Nel primo “Klimahouse Innovation Forum”, aziende ed esperti si confronteranno sul futuro dell’edilizia sostenibile; il secondo “Klimahouse Academy” darà invece spazio alla formazione.

Non possono certo mancare alcuni appuntamenti ben consolidati come il Klimahouse Congress che in 4 giorni al MEC, esclusivamente in presenza e accessibili ondemand, approfondirà alcuni dei temi più attuali del momento.

Torna il Klimahouse Prize, premio proposto in collaborazione con il Politecnico di Milano e destinato alle aziende espositrici in grado di innovare con attenzione ai temi della sostenibilità, efficienza energetica e in ottica di economia circolare.

Nell’ambito dei Klimahouse Tours saranno proposti a un pubblico B2B, attraverso visite guidate, 5 itinerari: Risanare l’esistente, Abitare nel comfort, Vivere la comunità, Costruire in legno, La cura dell’ospite in Alto Adige.

I giovani con l’Onda Z potranno presentare le proprie proposte e la loro idea di futuro sostenibile.

Un tema al giorno

Per la prima volta ognuno dei 4 giorni sarà dedicato a una tematica particolare. Il 26 gennaio focus su architettura con attenzione in particolare ai giovani professionisti. Il 27 è la giornata dell’economia circolare e il 28 sarà dedicato al legno con, tra gli altri, l’evento Klimahouse Wood Summit durante il quale si approfondirà il tema della costruzione in legno per il residenziale, anche su larga scala. Si chiude il 29 con la giornata dedicata al vivere sostenibile per professionisti e committenti privati e la possibilità di avere una consulenza negli spazi dell’Agenzia CasaClima e la Klimahouse Academy.

La fiera ha inoltre attivato, in collaborazione con la Camera di Commercio, il B2B Matchmaking digitale. occasione per mettersi in contatto con clienti internazionali.

Klimamobility

Il 28 e 29 gennaio spazio alla mobilità sostenibile nelle sue diverse sfaccettature: macchine elettriche, trasporto pubblico sostenibile e la micro-mobilità, nel duplice evento Klimamobility e Klimamobility Congress. Anche in questo caso, la parte espositiva sarà arricchita da momenti di approfondimento e il 29 i privati avranno la possibilità di fare consulenze gratuite, expo e test drive.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia



Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento