L’isolamento a Cappotto in estate

Webinar Cortexa sui vantaggi del Sistema a Cappotto nel periodo estivo e nei climi caldi

Nuovo appuntamento l’11 Aprile a partire dalle 14 con un seminario webinar  Cortexa “Il Sistema a Cappotto in estate: vantaggi nel periodo estivo e nei climi caldi”. Il Sistema a Cappotto è la soluzione per l’isolamento termico più diffusa in Europa e in Italia e garantisce ottime prestazioni in termini di risparmio energetico sia per riscaldamento degli ambienti abitativi in inverno che per il raffrescamento estivo in estate.
Come illustrato anche in un recente studio redatto e pubblicato dal Consorzio Cortexa, con l’installazione di un efficace isolamento è possibile ridurre del 50% il numero di frigorie nelle stagioni calde e quindi dimezzare il consumo elettrico degli impianti di climatizzazione. L’isolamento a Cappotto inoltre aumenta il livello di comfort all’interno degli ambienti abitativi, che mantengono una temperatura gradevole inferiore ai 25 °C per un numero di ore annue nettamente superiore rispetto ad edifici non isolati.
Il webinar approfondirà tutti gli aspetti tecnici e normativi dell’isolamento estivo, fornendo nozioni e informazioni utili sia in fase di progettazione che di negoziazione con i committenti.
La formula interattiva del webinar permetterà inoltre di dialogare in tempo reale con i relatori Cortexa attraverso la chat: alla fine di ogni intervento verrà dato ampio spazio alle domande dei partecipanti per quesiti e approfondimenti sul tema dell’incontro.

Il percorso formativo Cortexa proseguirà l’11 magio con il webinar “Progettazione esecutiva del Sistema a Cappotto di qualità: dettagli costruttivi e errori da evitare”, dedicato alle diverse funzioni di ogni singolo dettaglio, nel concorrere all’efficacia del risultato finale.

E’ possibile seguire i webinar, completamente gratuiti, comodamente dalla propria postazione dopo essersi iscritti nella sezione formazione del portale www.cortexa.it.
Coloro che seguiranno per intero ciascuna sezione formativa riceveranno l’attestato di partecipazione al corso.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Formazione professionale

Le ultime notizie sull’argomento