Advertisement

Marche: stanziati 2mln e 300mila euro per impianti di energia rinnovabile

La Giunta reginale delle Marche, su proposta dell’assessore all’Ambiente Sandro Donati, ha deliberato i contributi per gli interventi in materia di efficienza negli edifici pubblici, solare fotovoltaico e utilizzo di energia rinnovabile a elevato contenuto innovativo.
Il finanziamento complessivo dei progetti collocati in graduatoria, giunti a seguito dell’uscita dei bandi, ammonta a più di duemilioni e trecentomila euro. Per alcune graduatorie sono stati assegnati contributi a tutte le proposte presentate mentre, per altre, con particolare riferimento al solare fotovoltaico, alla pubblica illuminazione e all’efficienza energetica degli edifici pubblici, sono ancora presenti numerosi progetti validi, ma attualmente privi di risorse disponibili nell’ambito dei fondi comunitari.
Delle risorse disponibili più di cinquecentomila euro sono destinati alla promozione e all’efficienza energetica negli Enti pubblici e territoriali. Più di un milione di euro per la realizzazione di impianti solari fotovoltaici e oltre ottocentomila euro per interventi di utilizzo di energia rinnovabile a elevato contenuto innovativo e uso di fonti rinnovabili nella pubblica illuminazione.
“Il provvedimento – ha detto Donati – eroga contribuiti regionali destinati alla riqualificazione energetica degli edifici pubblici, al risparmio energetico e all’illuminazione pubblica. Le risorse finanziarie disponibili puntano sullo sviluppo dell’economia sostenibile attraverso lo sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili e la produzione distribuita sul territorio”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento