IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > A luglio le rinnovabili coprono il 36,6% della domanda di energia. In calo il fotovoltaico

A luglio le rinnovabili coprono il 36,6% della domanda di energia. In calo il fotovoltaico

A luglio 2018 la domanda di energia è aumentata dell’1,3% rispetto allo stesso mese del 2017. Tengono le rinnovabili grazie alla buona performance dell'idroelettrico (+13,9%); calano fotovoltaico, eolico e geotermico.

 

A luglio 2018 le rinnovabili coprono il 36,6% della domanda di energia

 

Il nuovo Rapporto pubblicato da Terna, società che gestisce la Rete Elettrica Nazionale, evidenzia che a luglio la domanda di energia elettrica è stata di stata di 30,4 miliardi di kWh, in crescita dell’1,3% rispetto allo stesso mese del 2017. Da segnalare che quest'anno vi è stato un giorno lavorativo in più e con una temperatura media in linea con quella del 2017.

 

Lo scorso luglio l’energia elettrica richiesta in Italia è stata coperta per 85,7% da produzione nazionale al netto dei pompaggi (-1,3% della produzione netta rispetto a luglio 2017) e per la quota restante da importazioni (saldo estero +19,2%).

 

Nei primi sette mesi del 2018, la richiesta risulta variata di un +0,4% rispetto allo stesso periodo del 2017.

In termini congiunturali, il valore destagionalizzato della domanda elettrica è praticamente stazionario rispetto a giugno (+0,6%). Il profilo del trend ha un andamento stazionario.

 

A livello territoriale, la variazione tendenziale di luglio 2018 è risultata positiva al Nord (+2,7%), stabile al Centro (+0,2%) e negativa al Sud (-0,9%)

 

Nel complesso le rinnovabili diminuiscono e coprono il 36,5% della domanda di energia, in crescita rispetto a giugno 2017 quando erano a 36%.

 

composizione fabbisogno fra rinnovabili e termico a luglio 2018

Bilancio energetico e rinnovabili

luglio 2018 la produzione nazionale netta pari a 30.417GWh è composta per il 43% da fonti energetiche rinnovabili (11.137GWh) ed il restante 57% da fonte termica.

 

Produzione da rinnovabili a luglio 2018

 

Si segnala in particolare una crescita della produzione idrica (+13,9%) e una diminuzione della produzione fotovoltaica (- 2,2%), della produzione eolica (-2,5%) e della produzione geotermica (-5,1%) rispetto all’anno precedente.

 

Bilancio energetico

A luglio 2018 si registra una diminuzione della produzione da fonte termica ( -4,8%), della produzione fotovoltaica (- 2,2%) e un aumento della produzione idroelettrica (+13,9%) rispetto all’anno precedente.

Bilancio energetico a luglio 2018 tra rinnovabili e termico

Fotovoltaico

L’energia prodotta da fonte fotovoltaica luglio 2018, pari a 2.967GWh, è in crescita rispetto al mese precedente di 173GWh (+6,2%).

Il dato progressivo annuo è in calo rispetto al 2017 (-7,1%). A luglio il fotovoltaico ha coperto il 9,7% della domanda.

Produzione da fotovoltaico a luglio 2018

 Eolico
L’energia prodotta da fonte eolica nel mese di luglio 2018 a 1.225GWh, è in calo rispetto a giugno di 193GWh (-13,6%) e in aumento del 7,7% rispetto all’anno precedente.

energia da eolico a luglio 2018

 

Idroelettrico

A luglio l’energia prodotta da fonte idroelettrica (impianti a bacino, serbatoio e acqua fluente) si attesta a a 4.969GWh in calo rispetto al mese precedente di 1.049GWh. Il dato progressivo annuo è in aumento (+29,3%) rispetto all’anno precedente.

 

produzione da idroelettrico a luglio 2018

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
22/07/2019

Monitoraggio GSE delle fonti rinnovabili nelle regioni italiane

Il GSE ha pubblicato i dati statistici sui consumi di energia rinnovabile nelle Regioni italiane, con monitoraggio degli obiettivi burden sharing. Ne emerge una fotografia positiva: la maggior parte delle Regioni ha superato i target al 2020. Liguria e ...

15/07/2019

Il fotovoltaico integrato per la transizione verso citt sostenibili

SolarPower Europe ed ETIP PV hanno recentemente presentato un Rapporto che evidenzia l'enorme potenziale delle tecnologie BIPV (Building Integrated Photovoltaics) a sostegno della transizione verso città europee a zero emissioni di ...

15/07/2019

Le residenze sostenibili ad Eindhoven

Portare il verde nel centro città per garantire una qualità di vita sostenibile ed efficiente alle future generazioni: il nuovo complesso residenziale Nieuw Bergen in corso di costruzione a Eindhoven progettato da MVRDV.   a cura ...

09/07/2019

Decreto FER 1, c' la firma dei Ministri

Il ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio e quello dell'Ambiente, Sergio Costa, hanno firmato il Decreto Rinnovabili con l'obiettivo di sostenere la produzione di energia da FER per il raggiungimento dei target europei al 2030 fissati dal Piano ...

09/07/2019

Mobilit sostenibile: liniziativa di Fotovoltaico Semplice per un impatto zero

Il progetto di mobilità sostenibile lanciato da Fotovoltaico Semplice, azienda di proprietà del gruppo IMC Holding, vuole incentivare la diffusione dei mezzi di trasporto a impatto zero. Alla guida della società Daniele Iudicone e Mauro ...

03/07/2019

Centrali aperte e interattive: liniziativa di Enel Green Power

Anche quest’anno Enel Green Power ha aperto le porte delle sue centrali con una novità: il progetto “Centrali Interattive”. Questa iniziativa, inaugurata nella prestigiosa centrale Taccani di Trezzo sull’Adda, coinvolge il ...

27/06/2019

Entro il 2050 servir fino al 27% in pi di energia

Pubblicato uno studio italiano del Cmcc su Nature, aumento domanda soprattutto per raffreddare gli uffici. Un’analisi globale con proiezioni di temperatura su 21 modelli climatici, e la creazione di cinque scenari socio-economici; si va da un ...

26/06/2019

Energia solare su tutti i tetti nell'UE per combattere il cambiamento climatico!

La nuova campagna lanciata da SolarPower Europe chiede di introdurre nella legislazione UE l'obbligo dell'energia solare su tutti gli edifici nuovi e ristrutturati, residenziali, commerciali e industriali. Risparmi per oltre 4 milioni di tonnellate ...