IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Concorso nazionale: "Energia sostenibile nelle cittÓ"

Concorso nazionale: "Energia sostenibile nelle cittÓ"

La partnership avviata due anni fa dal ministero dell'Ambiente e l'Istituto nazionale di urbanistica prosegue attivamente per la promozione delle buone pratiche, la divulgazione di idee ed iniziative nel campo della sostenibilità energetica applicata alla pianificazione urbanistica e al settore dell'edilizia.
In particolare, la seconda edizione del concorso "Energia sostenibile nelle città", promosso dai due Enti nell'ambito dell'attuazione della campagna SEE in Italia, vuole stimolare un cambiamento esemplare nella produzione e nell'utilizzo dell'energia all'interno delle comunità urbane, nella direzione di modelli più sostenibili.
Al Concorso possono partecipare soggetti pubblici e privati, che si sono distinti nell'elaborazione di piani e progetti urbanistici attenti alle problematiche energetiche e alla sostenibilità dello sviluppo.
Le sezione di competizione sono tre:
"Metodologia": si confronteranno gli approcci metodologici per la gestione delle problematiche connesse alla pianificazione. La scala di riferimento è quella urbana o di area vasta, quindi i piani regionali, provinciali o comunali strutturali e attuativi. Il metro di giudizio sarà tarato sull'efficienza che i progetti sono in grado di conferire al governo del territorio, anche in termini di domanda e di offerta di energia.
"Progetti energeticamente sostenibili": comprenderà le soluzioni progettuali ritenute in grado di migliorare la gestione del capitale energetico delle città. La scala in questo caso è il livello edilizio, dunque il singolo edificio o il comparto.
"Urbanpromo sustainable energy": saranno premiati i progetti più meritevoli sotto il profilo della sostenibilità energetica presenti nella mostra Urbanpromo, l'evento di marketing urbano e territoriale promosso dall'INU, giunto quest'anno alla sua sesta edizione, che si terrà a Venezia dal 4 al 7 Novembre 2009.
L'iscrizione alle prime due sezioni deve effettuarsi entro il 18 settembre, attraverso una domanda in carta semplice scaricabile dal sito dell'Inu (www.inu.it). I vincitori saranno premiati in un'apposita cerimonia nel corso di Urbanpromo. I progetti saranno giudicati da una commissione composta da tre esperti del Ministero dell'Ambiente e tre esperti dell'INU. Per ognuna delle due categorie saranno scelte al massimo tre candidature "finaliste", tra le quali la commissione designerà i vincitori assoluti.
I vincitori della sezione C, che non richiede specifica domanda e coinvolge automaticamente i progetti
esposti a Urbanpromo, saranno selezionati tramite referendum in occasione della manifestazione. La
commissione giudicatrice si limiterà in questo caso ad un ruolo di supervisione al fine di verificare la
congruenza con i criteri di base del concorso stesso.
 
Scarica il bando

Per ulteriori informazioni 
www.inu.it
www.urbanpromo.it
www.campagnaSEEitalia.it


 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/02/2020

Milleproroghe: approvato emendamento su comunitÓ energetiche

E' stato approvato nei giorni scorsi dalle commissioni Affari costituzionali e Bilancio alla Camera l'emendamento al Decreto Milleproroghe che permetterà la condivisione di energia da fonti rinnovabili nei condomini e tra le imprese, grazie alla ...

18/02/2020

Pianta gli alberi con Treedom

Treedom è la startup italiana che permette a tutti (cittadini e aziende) di piantare un albero, incentivando la riforestazione e l’economia del Paesi in Via di Sviluppo 
a cura di Arch. Emanuele Meloni     Indice ...

14/02/2020

La serra bioclimatica per il risparmio energetico, un progetto di ENEA

ENEA lancia un nuovo progetto sostenibile realizzando una serra bioclimatica con orto idroponico finalizzata allo studio e alla valutazione delle nuove prestazioni energetiche della “Scuola delle Energie”, l’edificio su ...

14/02/2020

Lo smog ammazza-Pianeta, ogni giorno uccide 12mila persone e mangia 8 miliardi di dollari

Il nuovo rapporto di Greenpeace disegna un quadro della sofferenza provocato alla Terra dall’inquinamento dell’aria per via dei combustibili fossili. E’ causa di 4,5 milioni di morti premature e costa 2.900 miliardi di dollari ...

13/02/2020

Nel 2019 nuovo record per le rinnovabili in UE

Nel 2019 il settore elettrico dell'UE ha emesso il 12% in meno di CO2 rispetto all'anno precedente e la quota di energie rinnovabili nella produzione di energia elettrica è aumentata in tutta l'UE fino al 35%, registrando un nuovo record. I dati di ...

12/02/2020

Nel 2019 le emissioni globali di anidride carbonica si sono ridotte al minimo

Contro ogni aspettativa lo scorso anno le emissioni globali di anidride carbonica sono rimaste invariate a 33 gigatonnellate, anche se l'economia mondiale è cresciuta del 2,9%   a cura di Raffaella Capritti     Indice degli ...

11/02/2020

Antonio Guterres traccia le azioni per il clima

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres in un recente discorso tenuto presso la sede dell'ONU ha dichiarato che nei prossimi 10 anni l'azione per il clima sarà una priorità e un motore degli affari ...

11/02/2020

Mattoni vegetali: materiali edili performanti e green

L’edilizia di qualità, attenta alle prestazioni e all’ambiente, scopre i pregi del legno per farne un ingrediente per mattoni ad alte prestazioni e dal ridotto impatto ambientale   a cura di ...