IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Ecocittà: a Porto Potenza Picena la sostenibilità ambientale si fa quartiere

Ecocittà: a Porto Potenza Picena la sostenibilità ambientale si fa quartiere

Dalla riqualificazione di un'ex area industriale un nuovo quartiere sostenibile ed efficiente

L'ecosostenibilità guarda al futuro. E per la prima volta i suoi principi non si trovano applicati solo ad una singola struttura, ma vengono estesi ad un intero quartiere. E' Ecocittà, il più grande progetto immobiliare delle Marche, che sorge in un'area di 60.000 metri quadrati a Porto Potenza Picena (MC).

In questo ampio spazio, frutto della riqualificazione di un'ex area industriale, le parole d'ordine sono attenzione per l'ambiente, efficientamento e risparmio energetico, senza consumo di nuovo suolo. Il tutto ottenuto grazie alla sinergia tra tecniche tradizionali e ultime frontiere dell'innovazione.

Già pronto e inaugurato il primo edificio del progetto, che ospita due piani commerciali (con un supermercato) e tre residenziali, con 26 appartamenti, per un'area complessiva di 15.000 metri quadrati. L'intera struttura è stata realizzata in classe energetica A, con soluzioni specifiche per la riduzione al minimo della dispersione termica: elevato spessore dell'isolamento termico a cappotto, tetto in legno ventilato, infissi ad elevate prestazioni, isolamento di tutti i solai e dei muri, eliminazione dei ponti termici. Per il riscaldamento e l'acqua calda sanitaria si può contare su un impianto termico centralizzato da 160 kw, con alimentazione a metano e caldaia a condensazione, integrato al solare termico. Grazie al sistema centralizzato si possono ottenere numerosi vantaggi quanto a ottimizzazione dell’energia e a sicurezza: non c'è gas in casa, anche grazie alla cucina ad induzione. Un impianto fotovoltaico installato su tetti e lastrici, dotato di 120 pannelli per una potenza complessiva di 30 kw, garantisce l'energia elettrica necessaria per i servizi condominiali.

Ecocittà è all'avanguardia anche per le modalità di gestione di questi impianti: essi sono infatti di proprietà dei condomini, e ciò consente di ottenere notevoli risparmi grazie all'assenza di intermediari, come le società di gestione, eliminando così i relativi ricarichi. Si è calcolato che il sistema permette di abbattere i costi di riscaldamento di circa il 20% rispetto ad un edificio realizzato rispettando la più stretta normativa attuale.

Ad Ecocittà i principi della sostenibilità ambientale forniscono garanzie maggiori rispetto alla pratica corrente, e ciò grazie all'adesione al protocollo di certificazione Itaca Marche, implementazione adottata dalla Regione per favorire l'edilizia sostenibile. In particolare gli standard adottati focalizzano l'attenzione sulla qualità del comfort interno e del sito, e sui materiali e risorse impiegati nell'intero ciclo di vita della costruzione.

Nella porzione di progetto già realizzata spicca, inoltre, un'area verde di 7.000 metri quadrati, anch'essa ideata secondo i criteri dell'ecosostenibilità: la zona è infatti provvista di un sistema di recupero dell'acqua piovana che consente il suo riutilizzo per l'irrigazione, e di un impianto di illuminazione delle aree pubbliche a basso consumo.

 

Ecocittà: a Porto Potenza Picena la sostenibilità ambientale si fa quartiere

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
15/07/2019

Le residenze sostenibili ad Eindhoven

Portare il verde nel centro città per garantire una qualità di vita sostenibile ed efficiente alle future generazioni: il nuovo complesso residenziale Nieuw Bergen in corso di costruzione a Eindhoven progettato da MVRDV.   a cura ...

12/07/2019

Autoconsumo: la microrete intelligente di Casa Siemens

L’obiettivo autoconsumo rappresenta uno dei capisaldi di Siemens che ha deciso di intraprendere la strada della decarbonizzazione impegnandosi per raggiungere una riduzione del 50% di emissioni entro il 2020. Per conseguire questo progetto ...

10/07/2019

Un grattacielo per gli alberi che cattura l’anidride carbonica

Come può l’architettura contribuire ad invertire la rotta del disboscamento? Termini come grattacielo, paesaggio ed alberi possono coesistere in un unico ecosistema, rivoluzionando il concetto di ecologia urbana? Il grattacielo Carbon Copy è una soluzione ...

12/06/2019

Modulo di legno NZEB per i cicloturisti

Inaugurato lo scorso week end il primo ciclorifugio al 100% eco-sostenibile realizzato dagli studenti di ITS Energia Piemonte. La struttura di 28 mq, realizzata in legno si trova all'interno di un percorso ciclabile tra le vigne di Cellarengo ...

06/06/2019

Creato un nuovo materiale in laboratorio: bianco lucente che si ispira a un coleottero

Dalla collaborazione di un team di fisici dell’università di Firenze e dell’Accademia di Scienze di Pechino nasce un nuovo materiale caratterizzato da un bianco estremamente lucente. La ricerca è stata pubblicata su Advanced ...

29/05/2019

ComoCasaClima diventa Klimahouse Lombardia

L’elegante Mandarin Hotel, suggestivamente affacciato sul Lago di Como, ha di recente ospitato la presentazione dell’attesa fiera dedicata all’efficienza energetica in edilizia, che quest’anno verrà proposta con il nome di ...

09/05/2019

La nuova biblioteca di Madrid è un'astronave verde

The Green Spaceship è la nuova biblioteca comunale di Madrid, sviluppata su due livelli, la parte superiore sarà ricoperta di vegetazione durante i mesi estivi.   a cura di Tommaso Tautonico     The Green Spaceship è ...

06/05/2019

Il Salesforce Tower premiato come miglior grattacielo al mondo

L'edificio di 326 metri realizzato a San Francisco dallo Studio Pelli Clarke Pelli Architects, ha vinto il CTBUH Awards, il grattacielo più bello del mondo      In occasione della Council on Tall Buildings and Urban Habitat ...