IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > L22 a Milano, progettato in BIM certificato Leed Platinum

L22 a Milano, progettato in BIM certificato Leed Platinum

Un edificio che si caratterizza per il contenimento dei consumi, la diminuzione delle emissioni inquinanti, e che utilizza risorse rinnovabili e sostenibili  

 

Certificazione LEED Platinum per Fatebenefratelli 14 di Milano

Fatebenefratelli 14, progetto di riqualificazione architettonica ed energetica di un edificio storico nel centro di Milano, firmato dalle due business unit del Gruppo Lombardini22, ha ottenuto la certificazione Leed Platinum. 


La realizzazione ha dato nuova vita a un edificio residenziale degli anni 40 di proprietà di Deka Immobilien Investments, convertito a uso terziario uffici, ora sede di Trussardi.

 

Prioritaria nell'intervento, oltre all'obbligo di adeguare l’edificio alle normative in vigore (barriere architettoniche e prevenzione incendi), l'attenzione alla riqualificazione energetica dello stabile per assicurare l'ottimizzazione dei consumi, la diminuzione delle emissioni inquinanti, attraverso un miglior utilizzo delle risorse efficienti e rinnovabili.


Tutto il progetto è stato sviluppato con procedure BIM, aggiudicandosi il premio BSA, per l’utilizzo di avanzate tecniche e software di simulazione per la stima e ottimizzazione delle performance energetiche dell’edificio.

A questo riconoscimento si aggiunge ora la certificazione LEED Platinum ottenuta, con 86 punti, grazie all'ottimo lavoro di squadra coordinato dalla tecnologia BIM per quanto riguarda sostenibilità, diminuzione dei consumi di risorse energetiche, efficienza dei sistemi, attenzione all’uso dei materiali e al riciclo, qualità degli spazi interni, uso della luce naturale.

 

Dettaglio interno del progetto Fatebenefratelli 14 di Milano

 

Gli interventi di riqualificazione hanno interessato la coibentazione della copertura, la sostituzione dei serramenti, le facciate continue con montanti e traversi strutturali, vetrocamera e nuovi impianti tecnologici per la produzione di calore e di raffrescamento collocati in copertura.

Le scelte impiantistiche e architettoniche sono state fatte in seguito a un'attenta verifica prestazionale attraverso la costruzione di un modello energetico che simula il comportamento dell’edificio in base ai cambiamenti delle condizioni climatiche esterne e dei profili di funzionamento.

 

La certificazione LEED si articola in 7 sezioni (sostenibilità del sito; gestione delle acque; energia e atmosfera; materiali e risorse; qualità ambientale interna; innovazione nella progettazione e priorità regionale), organizzate in prerequisiti, obbligatori e in crediti, riconosciuti a seconda delle caratteristiche del progetto. Dalla somma dei punteggi dei crediti deriva naturalmente il livello di certificazione, diviso in base, argento, oro e platino. 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/07/2019

Povert energetica, lefficienza riduce il problema

Sono più di due milioni gli italiani in condizioni di energy poverty. Un problema che può essere arginato mediante l’efficienza energetica in edilizia   a cura di Andrea Ballocchi     Indice degli ...

15/07/2019

Le residenze sostenibili ad Eindhoven

Portare il verde nel centro città per garantire una qualità di vita sostenibile ed efficiente alle future generazioni: il nuovo complesso residenziale Nieuw Bergen in corso di costruzione a Eindhoven progettato da MVRDV.   a cura ...

12/07/2019

Autoconsumo: la microrete intelligente di Casa Siemens

L’obiettivo autoconsumo rappresenta uno dei capisaldi di Siemens che ha deciso di intraprendere la strada della decarbonizzazione impegnandosi per raggiungere una riduzione del 50% di emissioni entro il 2020. Per conseguire questo progetto ...

09/07/2019

La mappa della Milano green

Sono 205 gli edifici che nel capoluogo lombardo vantano una certificazione di sostenibilità. Sono sparsi un po’ dappertutto, anche se una buona fetta si concentra nelle aree di recente sviluppo immobiliare. Il 67%, possiede il marchio Leed, meno ...

09/07/2019

Mobilit sostenibile: liniziativa di Fotovoltaico Semplice per un impatto zero

Il progetto di mobilità sostenibile lanciato da Fotovoltaico Semplice, azienda di proprietà del gruppo IMC Holding, vuole incentivare la diffusione dei mezzi di trasporto a impatto zero. Alla guida della società Daniele Iudicone e Mauro ...

03/07/2019

Centrali aperte e interattive: liniziativa di Enel Green Power

Anche quest’anno Enel Green Power ha aperto le porte delle sue centrali con una novità: il progetto “Centrali Interattive”. Questa iniziativa, inaugurata nella prestigiosa centrale Taccani di Trezzo sull’Adda, coinvolge il ...

27/06/2019

Traverse ferroviarie in gomma: la sfida sostenibile di Greenrail

La realizzazione di traverse ferroviarie in gomma può sembrare una sfida fuori dal comune, eppure è realtà grazie a Giovanni Maria De Lisi e alla start up Greenrail™ da lui fondata nel 2012. Il progetto delle traverse ...

19/06/2019

822.301 impianti fotovoltaici in esercizio nel 2018

Il GSE ha pubblicato sul proprio sito il Rapporto Statistico sul Solare Fotovoltaico 2018: lo scorso anno il nostro paese con 822.301 impianti fotovoltaici in esercizio, ha prodotto circa 23mila GWh. Cresce il numero degli impianti, grazie soprattutto ...