Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La bioedilizia per ridurre le emissioni

La bioedilizia per ridurre le emissioni

“Con la bioedilizia si potrebbe ridurre, entro il 2020, il 30% delle emissioni di gas serra legate al condizionamento degli edifici”. Ad affermarlo è stata Laura Marchetti, sottosegretaria all’Ambiente, secondo la quale questo risultato potrebbe essere raggiunto a “costo negativo”, ovvero con investimenti che sarebbero ripagati nel giro di quattro-cinque anni, per poi iniziare a produrre risparmi.

“Il quarto rapporto dell’Ipcc sostiene che per dimezzare le emissioni globali di gas serra, attualmente al livello di 29 miliardi di tonnellate di anidride carbonica, il settore che garantisce la maggiore possibilità di risparmio è proprio l’edilizia”, ha proseguito la Marchetti.

I numerosi black-out che si sono verificati in questo inizio d’estate in tutto il mondo, molti legati al sovraccarico prodotto dagli impianti di condizionamento, dimostrano secondo Laura Marchetti la priorità dell’efficienza energetica degli edifici nelle strategie di mitigazione dell’effetto serra e dei cambiamenti climatici.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
03/04/2020

Dune House, una casa vacanze nelle dune del Massachusetts

Una casa vacanze scolpita nelle dune di sabbia, completamente autosufficiente dal punto di vista energetico che conta sulla raccolta e riciclo dell’acqua piovana. Iper sostenibile per invertire il contributo dell’edilizia al cambiamento climatico, ...

02/04/2020

Energia e Intelligenza Artificiale: perché è un’unione perfetta

Il mondo dell’energia può solo trarre beneficio dall’impiego della Intelligenza Artificiale: dalla produzione all’accumulo, ecco le ultime ricerche e le più interessanti applicazioni   a cura di Andrea ...

01/04/2020

Il settore dell'energia colpito dal Covid-19, è un fattore chiave per la ripresa

La nuova pandemia di coronavirus ha creato una crisi economica e sanitaria globale senza precedenti. Il settore dell'energia, che rappresenta un fattore chiave della vita moderna, è colpito in modo particolare ma è anche fondamentale ...

30/03/2020

Il clima migliorerà (purtroppo) a causa del coronavirus, nel 2020 emissioni sotto anche del 7%

L’Ispra conferma per il 2019 il disaccoppiamento tra l’andamento delle emissioni (che si riducono) e l’andamento del Pil (che cresce), e spiega che il calo delle emissioni è dovuto soprattutto alle restrizioni alla mobilità ...

27/03/2020

Canada: progettato il primo edificio in legno a zero emissioni di carbonio

Quello che sorgerà in Ontario è un progetto pensato per riunire in un edificio, la cultura indigena con quella occidentale. Un esempio concreto di come l’istruzione può contribuire a ridurre il danno ambientale, eliminando le ...

27/03/2020

Il potenziale non sfruttato dei rifiuti organici nel fornire energia pulita

Secondo un nuovo rapporto dell'IEA, le risorse mondiali di biogas e biometano potrebbero coprire il 20% della domanda globale di gas, riducendo contemporaneamente le emissioni di gas serra.     Secondo il nuovo rapporto dell'Agenzia ...

23/03/2020

Ecco perché la Lombardia è sotto attacco, lo smog favorisce la diffusione del coronavirus

Uno studio della Società di medicina ambientale (Sima), condotto insieme con le università di Bari e di Bologna potrebbe offrire anche una spiegazione ambientale all’epidemia del Covid-19 nel Nord. L’inquinamento dell’aria ne ...

19/03/2020

Sossusvlei lodge: l’hotel sostenibile nel cuore del deserto africano

Un hotel di lusso, immerso in un oceano di dune, affioramenti rocciosi e pianure di ghiaia che promette, oltre a paesaggi mozzafiato, di ridurre al minimo l’impatto antropico su un ecosistema delicato come il deserto   la ...