IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La corretta progettazione di edifici energeticamente efficienti

La corretta progettazione di edifici energeticamente efficienti

E' stato recentemente pubblicato dall'Associazione Nazionale Degli Industriali dei Laterizi (ANDIL) un nuovo volume, "Raccomandazioni per la progettazione di edifici energeticamente efficienti".
Il libro restituisce in maniera sintetica, ma approfondita, il quadro delle conoscenze necessarie per la progettazione di edifici energeticamente efficienti, con particolare attenzione alle soluzioni costruttive dell'involucro opaco, presentando i risultati di studi condotti da ricercatori del Dipartimento BEST (Building Environment Science and Technology) del Politecnico di Milano.
Nel testo vengono illustrate, in modo sistematico, le normative di riferimento, le informazioni tecniche e i principi di funzionamento relativi sia al comportamento energetico dell'edificio inteso come sistema (norme e procedure di calcolo del fabbisogno energetico), sia al comportamento termico dell'involucro (in regime stazionario e in regime dinamico sinusoidale), sia, infine, alle prestazioni termiche dei prodotti edilizi che vanno a comporre l'edificio (indagine sull'offerta produttiva, sulle variabili di prodotto, sulle caratteristiche tecniche e prestazionali dei differenti materiali oggi disponibili sul mercato).
Allo scopo di ragionare sul ruolo dell'isolamento termico e dell'inerzia termica ai fini dei consumi e del comfort abitativo e di guidare i progettisti nelle scelte, il testo contiene i risultati di valutazioni energetico-ambientali relative alle prestazioni di prodotti in laterizio e di soluzioni tecniche di involucro e all'incidenza della scelta di tali soluzioni sul comportamento energetico degli edifici. Vengono dettagliatamente illustrati esempi di applicazione delle norme tecniche, con valutazione puntuale dei prodotti in laterizio (al fine di individuare l'incidenza delle loro variabili sul miglioramento delle prestazioni termiche) e delle possibili "stratificazioni" di involucro (definizione di una procedura di scelta dei prodotti utile ai progettisti per l'individuazione di soluzioni tecniche adeguate a rispondere al DPR 59/09, e verifica del comportamento in regime dinamico, per il dimensionamento ottimale delle stesse). Sono inoltre presentati i risultati di valutazioni della risposta energetica di edifici (condotte attraverso simulazioni in regime dinamico con il codice di calcolo DOE.2) al fine di evidenziare il contenimento dei consumi ottenibile, sia in inverno che in estate, in relazione a diverse strutture murarie, tenendo conto nel calcolo anche del comportamento dinamico dell'involucro e del ruolo dell'inerzia termica.
Particolarmente utile per i progettisti è, poi, la rassegna di chiusure verticali in laterizio finalizzate al risparmio energetico e al rispetto del DPR 59/09 (con indicazione delle prestazioni di trasmittanza termica, sfasamento, attenuazione, trasmittanza termica periodica, massa areica, ecc.). Tale repertorio propone, più che una casistica di soluzioni conformi, una procedura di scelta di prodotti funzionale al raggiungimento delle prestazioni richieste dalla normativa specifica.
La ricerca ha, inoltre, affiancato alle valutazioni energetiche anche la quantificazione dell'energia incorporata nelle soluzioni tecniche analizzate, al fine di verificare l'effettiva "sostenibilità" di scelte finalizzate al risparmio energetico anche sotto il profilo della riduzione degli impatti ambientali lungo l'intero loro ciclo di vita (LCA).
 

"Raccomandazioni per la progettazione di edifici energeticamente efficienti"
A cura di Andrea Campioli e Monica Lavagna.
Formato UNI A4
146 pagine, oltre 160 tra foto tabelle e grafici
Edizioni Laterservice, 2009
Costo 15 Euro (spese di spedizione escluse)
Per maggiori informazioni è possibile contattare i seguenti recapiti:
Tel 06.44236926
Fax 06.44237930
E-mail s.alpestre@laterizio.it

La corretta progettazione di edifici energeticamente efficienti

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/09/2019

Tetti verdi: Turf house islandesi possibili patrimonio dellUnesco

L’Islanda, come la maggioranza dei paesi nordici, ha sviluppato nel corso dei secoli edifici peculiari caratterizzati dalla presenza di manto erboso in copertura: le cosiddette Turf house con tetto verde, letteralmente case di torba.   A ...

13/09/2019

A Klimahouse Lombardia 2019 la nuova palestra scolastica nZEB

In occasione di Klimahouse Lombardia 2019, fiera annuale dedicata all’educazione e allo sviluppo sostenibile e sensibile ai temi di riqualificazione del patrimonio scolastico, sarà possibile visitare il cantiere della nuova palestra della Scuola ...

13/09/2019

New Angle: architettura in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile

Costruire case sostenibili, rafforzare il senso di comunità e valorizzare la biodiversità senza rinunciare al design e alla funzionalità. Tutto questo è New Angle, il complesso edilizio con sede a Copenaghen creato per seguire gli ...

09/09/2019

Un edificio in CasaClima A che non rinuncia al design

A Ora, in provincia di Bolzano, è stato realizzato Aurum, complesso edilizio certificato CasaClima A & Nature che ha previsto costi di realizzazione e di esercizio molto bassi. Grazie a materiali sostenibili, fotovoltaico e pompe di calore il ...

06/09/2019

Il grattacielo galleggiante che ricicla i rifiuti delloceano

Un mega impianto di recupero di materiale associato ad un impianto di trattamento delle acque. Tutto questo è Filtration, il grattacielo galleggiante immaginato per ripulire i nostri oceani dalla plastica. I rifiuti recuperati vengono impiegati per ...

05/09/2019

Reiventing Cities a Reykjavik

Nella capitale islandese, due complessi edilizi a basse emissioni di carbonio sono i progetti premiati dal bando internazionale promosso da C40. Il primo, Living Landscape, prevede di realizzare il più grande edificio in legno del Paese, ...

29/08/2019

LUniversit flottante di Brac in Bangladesh: sostenibilit e produttivit

Premiata con il Bronze Award nella divisione Asia-Pacifico del Lafarge Holcim Awards, la Brac University di Dacca, Bangladesh, è un esempio di sostenibilità avanzata in un contesto socio economico complesso. Da uno stagno inquinato si ...

23/08/2019

Un ufficio immerso nella natura in Vietnam

Non lontano dal centro di Dalat in Vietnam, in una valle ricca di vegetazione e fiori, sorge la sede amministrativa della Ta Nung Homestay: una serie di edifici in legno immersi nella natura.    a cura di Fabiana ...