IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Lusso ed ecosostenibilità nel rispetto del paesaggio

Lusso ed ecosostenibilità nel rispetto del paesaggio

Edil Pepe realizza un progetto edilizio che unisce altissime prestazioni energetiche a innovazione, attenzione alla salute ed ecosostenibilità, per garantire il miglior comfort nell’assoluto rispetto del paesaggio dei Sassi di Matera   

 

la redazione 

 

Casali green a Matera: Lusso ed ecosostenibilità nel rispetto del paesaggio

 

Indice degli argomenti:

Edil Pepe, azienda edile di Altamura, firma un innovativo progetto edilizio che sorgerà a Matera - la Città dei Sassi Patrimonio Mondiale UNESCO e Capitale europea della cultura 2019 - che regalerà ai futuri inquilini un’esperienza unica grazie a scelte costruttive innovative e all’uso di materiali sostenibili.  

 

Casali green a Matera: Lusso ed ecosostenibilità nel rispetto del paesaggio

Sistema costruttivo di qualità certificato

Innovazione, lusso, ecososotenibilità, attenzione al benessere e alla salute e rispetto dell’ambiente circostante. Questi i punti cardine del progetto di Edil Pepe che ha ideato BeS (Benessere e Salute), un sistema costruttivo brevettato che garantisce massimo comfort e benessere delle abitazioni, mantenendo l’eccellenza delle prestazioni nel tempo.

 

Un’altra innovazione firmata da Edil Pepe è P55, un sistema di muratura stratificata di 55 cm, formato da intonaco di calce e gesso, blocchi di Tufo di Montescaglioso, che unisce rispetto per l’ambiente e per la tradizione a una tecnologia innovativa. Per la sua realizzazione viene utilizzata infatti la pratica edilizia antica di dare spessore alla parete (oggi la media è di 35/40 cm), potenziata con le tecniche moderne della stratificazione con materiali isolanti.

Antonio Pepe fondatore dell’impresa edile spiega che questo sistema garantisce molti vantaggi: “bassa dispersione di calore, basso consumo energetico, lta durabilità nel tempo, alto isolamento acustico, un’influenza positiva sul comfort e sul benessere termo-igrometrico ed un elevato grado di resistenza al sisma”.

Costruzioni a consumo zero a Matera, nel rispetto dell’antico

Lusseri è il brand voluto da Edil Pepe, che ha dato il via a un progetto innovativo e unico nato per la realizzazione di casali di lusso green nella città lucana, famosa in tutto il mondo per i suoi sassi. Anche in questo caso le abitazioni uniscono la tradizione del casale ottocentesco e tipico del mondo contadino, a una progettazione moderna, green e hi-tech, in cui tutti i dettegli costruttivi concorrono a massimizzare il benessere per chi vive gli spazi e la salubrità degli ambienti.

 

Casali Nzeb a Matera: materiali naturali e sistema costruttivo innovativo

 

Sono in via di realizzazione i primi 6 casali a impatto zero e nZeB, tanto da ottenere il protocollo di certificazione EcO. Grazie alle soluzioni adottate saranno dunque minimizzati i consumi e le emissioni in atmosfera: nelle abitazioni saranno installati impianti di raffrescamento, ventilazione, produzione di acqua calda sanitaria ed elettricità a consumo praticamente zero.

 

Il progetto prevede inoltre di soddisfare le esigenze di una clientela molto attenta e raffinata grazie alla realizzazione di piscina, palestra e SPA.

 

Casali Nzeb a Matera con piscina

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
28/02/2020

Nuovo campus tecnologico di Shenzhen, che sembra una catena montuosa

Situato nella baia di Qianhaia in Cina, il nuovo campus tecnologico del colosso tecnologico cinese occuperà 133 ettari. Il suo profilo ondulato, i pannelli fotovoltaici e i numerosi spazi verdi dimostrano un connubio ...

26/02/2020

Efficienza energetica in alta quota: così rinasce il borgo antico

In una borgata in Alta Val di Susa, a più di 1600 metri d’altezza, è stato avviato un progetto di riqualificazione che vede protagonista URSA Italia. Ecco le sfide affrontate.   a cura di Andrea Ballocchi     Indice ...

25/02/2020

Efficienza energetica negli edifici storici: le strategie per ridurre i consumi

La necessità di ridurre drasticamente le emissioni inquinanti, in un’epoca che sembra dirigersi sempre più verso un incontrollato declino ambientale, deve interessare in modo considerevole quella consistente fetta di edificato storico che ...

14/02/2020

La serra bioclimatica per il risparmio energetico, un progetto di ENEA

ENEA lancia un nuovo progetto sostenibile realizzando una serra bioclimatica con orto idroponico finalizzata allo studio e alla valutazione delle nuove prestazioni energetiche della “Scuola delle Energie”, l’edificio su ...

10/02/2020

La nuova sede Unipol a Milano: una torre tonda con serra bioclimatica

Un altro grattacielo si aggiungerà presto allo skyline di Milano. Il nuovo quartier generale della Unipol, nella zona di Porta Nuova, sarà il primo della città a poter contare su una forma tonda. L'edificio punta alla certificazione LEED ...

31/01/2020

Tetto romboidale per la nuova sede Adidas in Germania

15 mila metri quadri, una forma a diamante in pianta con un caratteristico tetto a forma di rombo. È Halftime, la nuova sede tedesca del famoso marchio sportivo, presentata nel 2018 ma appena completata.    a cura di Tommaso ...

28/01/2020

Solstice on the park: il grattacielo che massimizza la luce solare

26 piani, 250 appartamenti e un tetto verde con una vista impressionante sul vicino parco e sullo skyline di Chicago. Il tutto progettato secondo il concetto del solar carving, la modellazione architettonica che migliora l’uso della luce solare. ...

24/01/2020

The Orbit, la smart city del futuro che non rinuncia all’ambiente

Immaginate di trasformare una cittadina dai connotati rurali in una città del futuro, che combina fibra ottica, veicoli autonomi e aeroporti per droni, senza perdere la connessione con l’ambiente naturale.   a cura di Tommaso ...