IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Modulo sostenibile e ad alta efficienza energetica

Modulo sostenibile e ad alta efficienza energetica

KNAUF INSULATION

Modulo Eco, realizzato a Parma, rappresenta un interessante esempio di progettazione integrata tra vari attori nel segno della sostenibilità

 

E’ stato recentemente inaugurato a Parma “Modulo Eco”, un padiglione di 60 mq, sviluppato dall’Associazione Manifattura Urbana e dal Comune di Parma, con criteri di sostenibilità ed efficienza energetica che, almeno fino a febbraio 2017, rimarrà in Piazzale della Pace.
Il modulo, nato in forma di progettazione partecipata, è stato realizzato in una sorta di “cantiere didattico” cui hanno partecipato studenti geometri e universitari, tecnici e cittadini, e le aziende convolte, con assoluta attenzione alla scelta delle tecnologie efficienti, orrientamento delle superfici, comfort ambientale e dei materiali da costruzione, caratterizzati dal minimo impatto ambientale, sia in fase di utilizzo che di realizzazione e smaltimento.

 

Il padiglione è indipendente dalla rete elettrica grazie ai pannelli fotovoltaici che alimentano tutte le utenze elettriche e allo scambiatore di calore che recupera energia nel ricambio dell’aria. Un sistema di accumulo dell’acqua piovana soddisfa l’irrigazione delle aiuole presenti in esterno.

 

Il padiglione, oltre ad ospitare lo Sportello Energia del Comune di Parma, sarà a disposizione di cittadini, aziende e associazioni, per incontri, workshop e confronti sui sistemi dell’edilizia sostenibile, risparmio energetico e riqualificazione urbana.

“Modulo Eco” ha ottenuto le certificazioni CasaClima Gold e Natur e la certificazione Arca per le case in legno. Il Modulo Eco sarà oggetto di una costante attività monitoraggio che permetterà un analisi di dettaglio del comportamento del sistema, del suo funzionamento e delle prestazioni energetiche e ambientali.

Considerando che il modulo è autocostruito, il progetto può essere facilmente replicabile per essere esposto in luoghi pubblici con finalità didattiche e di ricerca.

Il ruolo di Knauf

Alla base di questa realizzazione ci sono approcci progettuali volti all’impiego di materiali da costruzione realmente sostenibili e di tecnologie all’avanguardia che sfruttano le energie rinnovabili.

 

 

Fra di essi Knauf Insulation ha aderito, attraverso uno dei suoi partner locali – Spada Commerciale srl - fornendo i pannelli in lana minerale con Ecose® Technology di Knauf Insulation, impiegati per l’isolamento della copertura in legno (Rotolo Ultracoustic R, in più strati per uno spessore totale pari a 24 cm) e del pavimento (Rotolo Ultracoustic R, più strati per uno spessore totale pari a 20 cm).

Gli isolanti in lana minerale di Knauf Insulation sono stati posti all’interno di strutture a telaio e protetti fra due strati di OSB. La metodologia produttiva Ecose® Technology sviluppata e brevettata da Knauf Insulation utilizza come legante per le sue lane minerali, una rivoluzionaria resina di origine vegetale, priva di formaldeide, fenoli e componenti acrilici, rendendo il materiale ancora più sostenibile a parità di prestazioni.

Inoltre attraverso il processo brevettato da Knauf Insulation, Ecose® Technology riduce l’energia necessaria per la produzione fino al 70% e, senza l’uso di fenoli e formaldeide, diminuisce notevolmente le emissioni di CO2 assicurando ottimi livelli di sostenibilità ambientale e qualità dell’aria indoor.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/10/2018

Un padiglione ad energia solare per il futuro della Barilla

La storia della Barilla è fondata su valori semplici e fondamentali: tradizione, famiglia e comunità. Basata sugli stessi principi è la proposta di progetto del nuovo padiglione solare fatta all’azienda alimentare ...

18/10/2018

Costruzioni ipogee: i vantaggi di vivere in una casa interrata

“Vivere sottoterra” può non sembrare molto allettante, anche se in realtà le costruzioni ipogee offrono diversi vantaggi in termini di comfort interno e di tutela ambientale. Oggi, con la diffusione delle costruzioni ipogee, vi sono ...

12/10/2018

Progetto italiano di casa green realizzata con una stampante 3D

3D Crane è il nome del nuovo sistema di stampa tridimensionale realizzato dall’azienda WASP di Massa Lombarda. Il nuovo modello è stato utilizzato per Gaia, la casa realizzata con terra cruda e scarti di lavorazione del riso.   a ...

08/10/2018

Come realizzare una casa sostenibile in soli 22 metri quadri

L’edilizia utilizza il 40% delle risorse naturali del pianeta e rappresenta oltre un terzo delle emissioni di gas serra. Per fronteggiare la situazione, Yale University con il supporto dell’UN Environment e dell’UN Habitat ha realizzato un ...

18/09/2018

A New York appartamenti futuristici firmati Zaha Hadid

Il progetto 520 West 28th Street è il palazzo futuristico firmato dall’architetto Zaha Hadid. Un edificio sbalorditivo, alto 11 piani, che sorge nelle vicinanze dell’affascinante High Line Park di  New York.   a cura di Tommaso ...

11/09/2018

Hong Kong ospiterÓ Aero Hive, il grattacielo che respira

Lo studio di architettura Midori Architects ha vinto il premio Skyhive Skyscraper Challenge con il progetto futuristico Aero Hive. Due grattacieli progettati per adattarsi alle sfide del clima locale e ridurre la CO2 nell’aria.   a cura di ...

07/09/2018

Una villa ad alta efficienza energetica con SPA

A Brembio, in provincia di Lodi è in via di realizzazione uno dei primi progetti Ecolibera, con tetto fotovoltaico, piscina e SPA.    a cura di Silvia Giacometti     Ecolibera non è solo un progetto ma un concetto ...

07/09/2018

ZEPHIR Passivhaus Italia per la riqualificazione delle Torri di Madonna Bianca

Il Team di progettazione ZEPHIR Passivhaus Italia in collaborazione con gli Studi Bombasaro e Campomarzio ha vinto il concorso di progettazione di tre delle 11 torri di Villazzano che saranno riqualificate secondo la prospettiva nzeb e dell’efficienza ...