IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > I vantaggi della bioedilizia in legno

I vantaggi della bioedilizia in legno

MyDATEC

Per una nuova costruzione ecosotenibile in legno i progettisti hanno scelto di integrare le soluzioni MyDatec di VMC, a garanzia di masimo comfort ed efficienza

 

 

In un intervento di edilizia efficiente di un edificio residenziale in legno a Pedrengo, in provincia di Bergamo, il geometra che ha seguito i lavori ha scelto la soluzione a ventilazione meccanica controllata (VMC) a doppio flusso termodinamico proposta da MyDATEC.

 

La bioedilizia assicura molti vantaggi per i cittadini e l’ambiente, infatti le ecoabitazioni sono sosotenibili, garantiscono bassi consumi e contenimento delle emissioni CO2, salvaguardando l’ambiente.

 

Il Transparency Market Research report stima che il mercato immobiliare del green building oggi valga più di 105 miliardi di dollari, e si tratta di un settore in crescita ogni anno del 19% che, secondo le previsioni, potrebbe arrivare a un fatturato superiore ai 200 miliardi.

 

Il legno è un materiale che si sposa con i principi della bioedilizia, è infatti resistente, naturale, rinnovabile e di facile lavorazione. Gli edifici in legno sono a basso consumo energetico e dal minimo impatto ambientale per l’intero ciclo di vita.

 

Si tratta di un materiale che assicura isolamento termico e acustico e crea un microclima ottimale sia in estate che in inverno, garantisce la riduzione dei consumi energetici fino all’80% rispetto agli edifici tradizionali e un notevole risparmio in bolletta, che supera il 20%, contribuendo al taglio delle emissioni di CO2.

 

Le naturali caratteristiche del legno offrono una massima resa in abbinamento ad impianti fotovoltaici o ad alta efficienza come i sistemi di ventilazione meccanica controllata, in grado di migliorare ulteriormente la qualità dell’aria con un ricambio continuo del volume senza dispendi energetici.

 

A partire da questi principi, il geometra Aldo Foresti ha deciso di utilizzare le soluzioni MyDATEC in un intervento edile di un edificio residenziale a Pedrengo, in provincia di Bergamo.

Il progetto di costruzione è iniziato a fine 2014 con la realizzazione di una struttura a telaio in legno costituita da due piani e un piano sottotetto. Il progetto ha previsto la massima attenzione all’isolamento dell’involucro esterno. Da qui geometra e termotecnico hanno deciso di orientarsi verso un impianto di ventilazione meccanica controllata di ultima generazione con riscaldamento e raffrescamento.

 

MyDATEC propone una soluzione innovativa di ventilazione meccanica controllata (VMC) a doppio flusso termodinamico che, con un unico sistema permette di ventilare, riscaldare, raffrescare, filtrare e deumidificare gli ambienti, garantendo il miglior il comfort termo-igrometrico all’interno degli ambienti domestici.

 

L’edificio è composto da 4 appartamenti: quelli al piano terra hanno una metratura di circa 120 mq a cui si aggiungono i 60 mq di una taverna al piano sotterraneo, anch’essa inclusa nel volume di ventilazione servito dalla macchina. Nel caso degli appartamenti, il comfort abitativo si è rivelato assolutamente ottimale ed in linea con le esigenze degli inquilini anche durante i periodi invernali particolarmente rigidi. 

Per quanto riguarda invece la taverna, la pompa di calore è stata implementata con una resistenza aggiuntiva che fornisce calore supplementare, collegandola ad un impianto fotovoltaico per ridurre l’incidenza sui consumi energetici.

 

Gli appartamenti sono stati consegnati a novembre 2015 e dopo quasi 2 anni gli inquilini sono molto soddisfatti per la qualità abitativa, l’isolamento termico e acustico e i ridotti consumi.

Testimonianza esemplare dei risultati raggiunti è la certificazione CasaClima corredata dalla targhetta di riconoscimento Classe A ottenuta dall’edificio.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
28/01/2020

Solstice on the park: il grattacielo che massimizza la luce solare

26 piani, 250 appartamenti e un tetto verde con una vista impressionante sul vicino parco e sullo skyline di Chicago. Il tutto progettato secondo il concetto del solar carving, la modellazione architettonica che migliora l’uso della luce solare. ...

24/01/2020

The Orbit, la smart city del futuro che non rinuncia all’ambiente

Immaginate di trasformare una cittadina dai connotati rurali in una città del futuro, che combina fibra ottica, veicoli autonomi e aeroporti per droni, senza perdere la connessione con l’ambiente naturale.   a cura di Tommaso ...

14/01/2020

La più grande parete verde in Europa assorbirà 8t di inquinamento atmosferico

Un albergo a cinque stelle nel cuore di Londra in grado di contrastare l’inquinamento atmosferico grazie a 3.700 metri quadri di parete verde. Un contributo importante al verde urbano londinese e alla lotta ai cambiamenti climatici.   la ...

13/01/2020

Pechino e il suo nuovo aeroporto a forma di stella marina gigante

Grande quanto 97 campi di calcio, il Daxing International Airport si estende su 47 km quadrati e diventerà il più grande e affollato aeroporto al mondo. Ispirato ai principi dell’architettura cinese, implementa energia fotovoltaica, ...

10/01/2020

Sky green: il grattacielo faro della sostenibilità di Taiwan

Nel cuore della città di Taichung, il nuovo grattacielo con alberi e piante su ogni livello, vuole diventare il nuovo simbolo di sostenibilità per Taiwan. Esamina il rapporto tra la pianificazione dell'architettura d’interni e ...

08/01/2020

Accumulo a idrogeno: così l’antico maso immagazzina energie rinnovabili

In provincia di Bolzano si sperimenta un sistema di accumulo energetico a idrogeno per fonti rinnovabili per alimentare un maso del Settecento   a cura di Andrea Ballocchi     Indice degli argomenti: Accumulo a idrogeno: il ...

31/12/2019

Eco campus hi-tech ad energia rinnovabile per l'Università di Malaga

Progettato per offrire nuovi spazi pubblici, l'innovativo eco campus ridefinirà il tessuto urbano della città spagnola e rivalorizzerà l’estesa e poco utilizzata area di Louis Pasteur Boulevard. Il progetto è caratterizzato ...

27/12/2019

L’hotel di lusso sul Lago di Como certificato CasaClima

Il Sereno è un hotel a cinque stelle sulle rive del Lago di Como. Oltre ad essere un albergo di lusso, vanta caratteristiche sostenibili di tutto rispetto: materiali naturali di provenienza locale, giardini verticali, illuminazione e ventilazione ...