IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Risparmio energetico ed efficienza degli impianti sportivi

Risparmio energetico ed efficienza degli impianti sportivi

GEWISS

Intervenire sull’illuminazione degli impianti sportivi può assicurare ottimi benefici per i consumi, riduzione dei costi e garantire un’alta qualità dell’illuminazione. L’impegno di Gewiss

 

 Risparmio energetico ed efficienza impianti sportivi. L'impegno di Gewiss


Il settore degli impianti sportivi è molto interessante nell’ambito delle politiche nazionali di riqualificazione e di risparmio energetico
L’Italia è infatti un paese di sportivi, soprattutto di calciatori, per la maggior parte dilettanti.

 

Nel nostro paese ci sono moltissimi impianti sportivi inefficienti dal punto di vista energetico e dei consumi, che opportunamente riqualificati, a livello di prestazioni dell’involucro edilizio o impiantistico, potrebbero assicurare diminuzione della spesa energetica, contenimento dei consumi e delle emissioni in atmosfera.

 

I dati del 2014 ci dicono che in Europa ci sono circa 1,5 milioni di immobili dedicati allo sport che impattano per il 10% circa del consumo energetico associato al settore delle costruzioni, che come sappiamo è responsabile del consumo di circa il 40% dell’energia prodotta in tutta Europa. 

Si prevede che tali consumi continueranno a crescere arrivando entro il 2025, al 45%.

 

Per rispettare gli ambiziosi obiettivi di risparmio energetico che l'Europa si è posta per il 2020 è perciò fondamentale non trascurare il settore degli impianti sportivi.

 

Senza dimenticare il ruolo di aggregazione sociale che questi rappresentano, soprattutto per i giovani, motivo in più per garantire che gli edifici siano sicuri, salubri ed efficienti. 

 

I Comuni che vogliano investire sulla riqualificazione degli impianti sportivi, fino al 4 dicembre possono usufruire del bando, promoso dall’Anci e Istituto per il Credito Sportivo, “Sport missione Comune 2017”, che mette a disposizione dei municipi 100 milioni di euro di mutui a tasso zero per interventi di costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, ristrutturazione, efficientamento energetico, completamento e messa a norma di impianti sportivi e/o strumentali all’attività sportiva.  

L’impegno di Gewiss

Nasce da questi presupposti l’accordo di collaborazione siglato da Lega Nazionale Dilettanti, GEWISS e CORUS per la realizzazione del progetto “FOOTBALL INNOVATION”, che porterà alla ristrutturazione e messa in sicurezza delle strutture destinate al calcio dilettantistico, che in Italia coinvolge più di 1 milione di tesserati e oltre 65.000 squadre iscritte alla Lega Nazionale Dilettanti.

 

 Progetto Football Innovation per la riqualificazione efficiente dei campi per il calcio dilettantistico

 

In particolare saranno fatti interventi di adeguamento degli impianti elettrici e verrà assicurata un’illuminazione più efficiente e sostenibile.

Il Cav. Lav. Domenico Bosatelli, presidente di GEWISS spiega con soddisfazione che l’azienda si è impegnata a sviluppare soluzioni innovative e specifiche per l'impiantistica elettrica e l'illuminazione “dedicate agli impianti sportivi, volte ad assicurare sicurezza e risparmio energetico, con un occhio di riguardo alla semplicità di installazione e alla riduzione della manutenzione”.

 

Entrando più nel dettaglio Gewiss si occuperà dei sistemi per l'illuminazione di campi, spogliatoi, tribune, parcheggi, locali tecnici, magazzini ed uffici, così come dei dispositivi per il comando, la gestione, la protezione e la distribuzione dell'energia in tutte le aree interne ed esterne delle strutture sportive.

 

La E.S.Co. Corus collaborerà con Gewiss nelle varie fasi di diagnosi, progettazione e realizzazione degli impianti sportivi LND, mettendo a disposizione le proprie strutture, le certificazioni e le qualifiche a supporto delle società sportive affiliate ad LND per raggiungere gli obiettivi di sicurezza, risparmio, efficienza illuminotecnica,  attraverso la progettazione e la successiva messa in opera di soluzioni innovative, prodotte da GEWISS, per la sicurezza e l’efficientamento energetico degli impianti. 

Riqualificazione di un impianto calcistico nella bergamasca

UESSE Sarnico 1908, società dilettantistica della bergamasca e importante luogo di aggregazione giovanile, ha deciso di riqualificare la propria struttura aderendo al progetto Football Innovation. Grazie agli interventi realizzati i consumi sono stati ridotti dell’85% ed è migliorata la qualità dell’illuminazione.

Riqualificazione dell’impianto di illuminazione della UESSE Sarnico 1908 con tecnologia Gewiss


Michele PARIS
, Presidente della UESSE Sarnico 1908 ci spiega che dopo aver realizzato il nuovo manto in sintetico, la società ha deciso di investire nella riqualificazione dell’impianto di illuminazione risalente agli anni 80 e decisamente energivoro, aderendo al progetto Football Innovation.

L’impianto di illuminazione è stato completamente riqualificato e sono stati installati i nuovi dispositivi a LED di GEWISS che hanno permesso di ridurre i consumi dell’85%, con ottimi benefici anche sui costi di gestione e sulla manutenzione.

 

In particolare sulle torri faro, collocate ai quattro vertici del rettangolo di gioco, dietro la pista di atletica che circonda il campo, sono alloggiati i corpi illuminanti ad una altezza di 30 metri dal terreno, progettati con attenzione tale da garantire una corretta illuminazione anche a centrocampo, distante più di 80 metri dalle sorgenti luminose.

Riqualificazione dell’impianto di illuminazione della UESSE Sarnico 1908 con tecnologia Gewiss

 

Su ogni torre sono stati installati 13 dispositivi Smart[Pro] di GEWISS, sistema particolarmente adatto per lo sport, a due moduli da 340 Watt rispetto ai precedenti 12 proiettori da 2.000 Watt. Questa scelta ha permesso di passare da un consumo energetico di 52,8 KW annui agli 8,9 KW attuali, con un notevole risparmio in bolletta, che dai 13.000 Euro scenderà a poco più di 2.100 Euro, e un ritorno dell'investimento dopo soli 24 mesi.

 

Tra i molti vantaggi grazie a questo intervento è migliorata l'illuminazione in campo, con più di 100 lux medi a terra e un'uniformità superiore ai parametri stabiliti dalla normativa di riferimento.

 

Sono 13 i dispositivi Smart[Pro] di GEWISS installati nel campo UESSE Sarnico 1908

 

Inoltre i dispositivi a LED di GEWISS possono essere comodamente accesi o spenti a distanza, tramite telecomando, senza che siano necessari tempi di riscaldamento o raffreddamento delle lampade. Un altro vantaggio è che ogni torre può essere accesa separatamente dalle altre, permettendo di illuminare solo le porzioni di campo in cui sono in corso gli allenamenti in corso.

 

Grazie a questi interventi è decisamente cresciuto il ruolo dell’associazione dilettantistica Uesse Sarnico  quale punto di aggregazione che coinvolge squadre di selezione, attività ludico-didattiche e vanta collaborazioni importanti per esempio come centro di formazione femminile per l'Inter.

 

Smart[Pro] di GEWISS

I proiettori a LED per l’illuminazione ad alta potenza Smart[Pro] di GEWISS

I proiettori a LED per l’illuminazione ad alta potenza, grazie a una tecnologia all’avanguardia brevettata GEWISS, assicurano il massimo risparmio energetico, illuminazione di alta qualità, richiedono minima manutenzione e, grazie alla struttura robusta, sono particolarmente resistenti nel tempo, garantendo dunque anche un importante vantaggio economico.

 

ll proiettore Smart[Pro], disegnato e prodotto in Italia, in virtù della sua struttura modulare si integra in qualsiasi progetto di illuminazione nel migliore dei modi, sia in impianti nuovi che in quelli esistenti, senza sprechi e in ottemperanza alle differenti normative e certificazioni.

 

Caratteristiche Smart[Pro]:

  • struttura in alluminio pressofuso,
  • moduli LED di ultima generazione,
  • design compatto e flessibilità installativa del corpo illuminante
  • accensione e spegnimento immediato, sono eliminati i tempi di accensione.
  • minimi costi di manutenzione e di gestione
  • resistenza ad urti, sollecitazioni meccaniche e umidità.

 

I dirigenti delle società sportive interessate potranno aderire al progetto Football Innovation direttamente dal sito e saranno assistiti in ogni fase del processo: il personale CORUS offrirà un’assistenza completa dal sopralluogo al progetto tecnico, dall’offerta economica all’installazione, fino alla gestione dei rapporti con l’amministrazione locale e all’avvio della pratica per la richiesta di finanziamento all’Istituto per il Credito Sportivo.

 

TEMA TECNICO:

Efficienza energetica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
13/09/2018

In GU il decreto per il controllo Enea sulle detrazioni

Sulla Gazzetta dell'11 settembre è stato pubblicato il Decreto che definisce le procedure per l'esecuzione dei controlli da parte di ENEA sulla sussistenza delle condizioni per la fruizione delle detrazioni fiscali per gli interventi di efficienza ...

07/09/2018

Una villa ad alta efficienza energetica con SPA

A Brembio, in provincia di Lodi è in via di realizzazione uno dei primi progetti Ecolibera, con tetto fotovoltaico, piscina e SPA.    a cura di Silvia Giacometti     Ecolibera non è solo un progetto ma un concetto ...

29/08/2018

Efficienza energetica, a che punto siamo?

Dal 6 al 9 novembre 2018 torna a Rimini Key Efficiency, importante evento dedicato all’efficienza energetica a 360° in ambito industriale e residenziale     Il tema dell’efficienza energetica negli ultimi anni è diventato ...

16/07/2018

Efficienza energetica scuole, prorogata la scadenza del fondo Kyoto

Prorogata al 30 dicembre 2018 la scadenza per accedere al Fondo Kyoto per interventi di efficientamento degli istituti scolastici     Il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa rende noto che è stato posticipato di sei mesi, ovvero al 31 ...

06/07/2018

Il rifugio sul Monte Bianco efficiente e sostenibile

Installati 28 pannelli fotovoltaici sulla facciata sud del Rifugio Torino e un sistema di recupero per l'acqua piovana che hanno permesso la riduzione delle emissioni di CO2 e un miglioramento dell'efficienza energetica     E' stato realizzato ...

03/07/2018

Italia al primo posto per le politiche di efficienza energetica

Pubblicato il Rapporto ACEEE: se si vogliono raggiungere gli obiettivi di Parigi, è necessario migliorare gli sforzi in tema di efficienza energetica. La classifica dei 25 paesi più energivori     ACEEE, American Council for an ...

22/06/2018

Ok allaccordo UE per obiettivo efficienza energetica del 32,5%

Commissione europea, Consiglio Ue e Europarlamento hanno raggiunto un nuovo accordo su efficienza energetica e Governance che prevede un obiettivo di efficienza del 32,5% entro il 2030 e dello 0,8% di risparmio energetico annuo per il ...

21/06/2018

Pubblicata la direttiva EU sullefficienza energetica

Pubblicata in GU la Direttiva UE 2018/844: entro il 2050 edifici a energia quasi zero, riduzione delle emissioni in UE dell’80-85%. Misure per la mobilità elettrica, nuovi strumenti per edifici smart     Pubblicata sulla Gazzetta ...