IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > SAIESELECTION "Low cost & low energy sustainable housing", scelti i vincitori

SAIESELECTION "Low cost & low energy sustainable housing", scelti i vincitori

La giuria del concorso internazionale SAIESelection. Low cost & low energy sustainable housing ha decretato i vincitori delle due categorie, "Architetti Under 45" e "Studenti", per ognuna delle quattro sezioni "brick", "metal&glass", "wood" e "concrete".
Sette i membri della giuria, presieduta da Mario Cucinella: gli architetti Christine Conix, dello studio Conix Architects di Anversa, e Alessandro Marata, Presidente dell'Ordine degli Architetti di Bologna e rappresentante del Consiglio Nazionale degli Architetti; il prof. Brian Ford, della School of the Built Environment della University of Nottingham; l'architetto Cino Zucchi, di Cino Zucchi Architetti, indicato da ANDIL per la sezione "brick", il prof. Andrea Benedetti dell'Università di Bologna, indicato da ACAI per la sezione "metal&glass", e il prof. Francesco Biasioli indicato da ATECAP per la sezione "concrete".
Particolarmente lungo l'elenco dei paesi di provenienza dei partecipanti: Italia, Spagna, Portogallo, Grecia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Svizzera, Austria, Belgio, Slovenia, Polonia, ma anche Uruguay, Cile, Giappone, Filippine, Messico e Iran, a testimoniare il carattere realmente internazionale della competizione. 161 i progetti presentati, 104 nella categoria architetti e 57 in quella studenti. La sezione "wood" è risultata la più selezionata, con 61 progetti, quindi "concrete" con 45, "metal&glass" con 31  e "brick" con 24.
Analizzando i progetti vincitori nel loro insieme, si è evidenziata una diffusa consapevolezza dell'importanza di sperimentare le tematiche della sostenibilità anche nel settore dell'edilizia residenziale a basso costo, grazie a un intelligente uso dei materiali e a una interpretazione spesso innovativa nell'applicazione delle tecnologie climatiche e ambientali. In particolare i progetti vincitori hanno anche mostrato come sia possibile parlare di un vero e proprio "linguaggio" dell'architettura sostenibile, da considerare non più solo come un metodo di costruzione che privilegia il risparmio energetico e il contenimento dei consumi, ma  anche come un settore dell'architettura
dotato ormai di propri codici di progetto e di un linguaggio formale spesso riconoscibile. Senza dimenticare, inoltre, la necessità di inserire tali architetture in contesti urbani consolidati.
Scorrendo infatti i progetti vincitori si incontrano, come nel caso della sezione "brick", l'interessante proposta di Luca Donner, dello studio Donner & Sorcinelli Architetti di Silea, che prevede una intelligente interpretazione del rapporto urbano tra pieni e vuoti rappresentati da corpi di fabbrica e cortili, o il progetto vincitore nella categoria "metal&glass" di Nadir Bonaccorso, dello studio portoghese Nadir Bonaccorso Arquitectos Associados, che interpreta in maniera innovativa una tipologia tradizionale attraverso l'uso della stanza/camino. Ancora, nella categoria "wood" il progetto vincitore di Marco Plazzogna, dello studio Bertolone+Plazzogna Architetti di Treviso, rivede in maniera efficace il tema dell'edificio multipiano a più unità abitative, mentre nella categoria "concrete" il progetto vincitore di Filippo Taidelli di Milano prevede una innovativa soluzione a volumi contrapposti in grado di integrare in maniera interessante elementi impiantistici, analisi ambientale e gestione dei costi.
I progetti vincitori della sezione studenti hanno infine evidenziato un uso generalmente colto e sofisticato delle tecnologie, spesso integrato da solide metodologie di analisi ambientale e di inserimento del manufatto architettonico nel contesto urbano.
La premiazione dei progetti vincitori avverrà sabato 31 ottobre alle ore 10.00 nel corso del convegno Low cost, low energy sustainable housing che si terrà presso la "Piazza dell'energia" allestita al padiglione 14 nell'ambito delle iniziative legate al salone SAIEnergia.
Al convegno, presieduto da Mario Cucinella, interverranno anche Corrado Clini, Direttore generale ricerca ambiente e sviluppo del Ministero dell'Ambiente, e Valeria Marsaglia, del Coordinamento Nazionale dei Giovani Architetti Italiani.
Inoltre, i primi selezionati di ogni sezione della categoria "Architetti Under 45" saranno invitati a presentare il progetto durante un seminario comune, mentre i vincitori della categoria studenti parteciperanno al workshop "Energia dell'architettura", coordinati entrambi da Mario Cucinella. Tutti i progetti selezionati saranno infine esposti nella mostra dedicata al Centro Servizi del Saie e saranno disponibili nel catalogo su cd edito da BolognaFiere.
 
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/01/2020

Isola URSA a Klimahouse: va in scena la sostenibilità!

In occasione di Klimahouse di Bolzano, dal 22 al 25 gennaio torna per la terza edizione  “ISOLA URSA”, la struttura che quest'anno ospiterà momenti di formazione e approfondimento su sostenibilità e ambiente, dedicati in ...

17/01/2020

Mutuo casa in bioedilizia: ecco come acquistare una casa ecologica

Comprare casa puntando su abitazioni ecologiche è oggi possibile. Ecco qualche indicazione utile sul tipo di mutui casa proposti che incentivano abitazioni green   a cura di Andrea Ballocchi     Indice degli argomenti: Mutuo ...

16/01/2020

L’Europa punta tutto sul Green deal, la sfida del clima vale 1.000 miliardi

Arriva un nuovo Piano di investimenti in 10 anni. L’obiettivo è ancora più alto di quanto si pensasse: tutto per portare a zero le emissioni entro il 2050. La novità è il meccanismo per una giusta transizione con fondi per ...

15/01/2020

Legge di Bilancio 2020: più efficienza energetica nei fondi ai Comuni

Efficienza energetica, sviluppo sostenibile, rigenerazione urbana, rinnovabili, smart city: ecco le voci più interessanti per i Comuni nella Manovra 2020   a cura di Andrea Ballocchi     Indice degli argomenti: Legge di ...

15/01/2020

Raddoppiare le rinnovabili entro il 2030 per raggiungere gli obiettivi di transizione energetica

L'Irena sostiene che nei prossimi 10 anni, per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile e tracciare un percorso verso la sicurezza del clima, 10 trilioni di dollari di investimenti in combustibili fossili dovranno essere spostati verso la ...

14/01/2020

La più grande parete verde in Europa assorbirà 8t di inquinamento atmosferico

Un albergo a cinque stelle nel cuore di Londra in grado di contrastare l’inquinamento atmosferico grazie a 3.700 metri quadri di parete verde. Un contributo importante al verde urbano londinese e alla lotta ai cambiamenti climatici.   la ...

13/01/2020

Pechino e il suo nuovo aeroporto a forma di stella marina gigante

Grande quanto 97 campi di calcio, il Daxing International Airport si estende su 47 km quadrati e diventerà il più grande e affollato aeroporto al mondo. Ispirato ai principi dell’architettura cinese, implementa energia fotovoltaica, ...

10/01/2020

MCE, integrazione e digitalizzazione per l'efficienza energetica

Dal 17 al 20 marzo 2020 Fiera Milano ospita la 42° edizione di MCE, manifestazione biennale leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili che si svolge in contemporanea ...