Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Social Housing a Treviglio in classe energetica A

Social Housing a Treviglio in classe energetica A

ECOSISM

Sorge nel comune di Treviglio (BG) un interessante intervento di edilizia sociale realizzato con l’impiego della tecnologia costruttiva ECOSISM®. Il cantiere, pensato come esempio di Social Housing innovativo, ha l’obiettivo di cercare una soluzione al problema di emergenza abitativa molto sentito ed estremamente attuale.
Gli alloggi, realizzati con la formula del diritto di superficie con patto di futuro riscatto da destinare a prima casa, sono 24 finanziabili al 90% mediante tassi di interesse agevolati.
L’impresa di costruzioni Ferri Nardi Srl, uno dei soggetti attuatori principali dell’opera, ha scelto di realizzare l’intervento con la tecnologia di costruzione ECOSISM® con l’obiettivo di ottimizzare i tempi ed i costi di costruzione e di razionalizzare tutte le fasi di cantiere successive al completamento della struttura e dell’involucro edilizio.

L’edificio, che risulterà certificato in classe energetica A secondo il protocollo della Regione Lombardia, ha un involucro edilizio opaco estremamente performante. Infatti le murature perimetrali sono realizzate con Modulo a getto Singolo ECOSISM® 20+5NES42 composto da 25 cm totali di isolamento termico e 15 cm di parete continua in cemento armato. Il solaio pianto di copertura è stato realizzato in ECOSOLAIO® da 16+24+6 con complessivi 16 cm di isolamento termico in intradosso e 30 cm di struttura per coprire una luce massima di quasi otto metri e di isolare dal punto di vista termico in maniera ottimale il solaio di separazione tra gli appartamenti dell’ultimo piano e la terrazza superiore adibita ad alloggiare i sistemi solari termici e fotovoltaici dell’edificio.
Le pareti portanti di separazione tra le distinte unità abitative sono state realizzate con Modulo a getto singolo ECOSISM® 5+5NES32 composte da 10cm di isolante termo-acustico e 20 cm di parete continua in cemento armato al fine di garantire il massimo comfort acustico per i futuri abitanti degli alloggi. Infine la caratteristica intrinseca della struttura a pareti portanti in cemento armato ECOSISM® conferisce all’edificio caratteristiche di sicurezza fuori dal comune sia dal punto di vista sismico che in caso di eventi accidentali. Una struttura a pareti portanti garantisce infatti un livello di sicurezza più elevato rispetto a soluzioni di edilizia più tradizionale che presentano le tipiche discontinuità tra il telaio portante e la muratura portata di tamponamento.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
09/05/2019

La nuova biblioteca di Madrid un'astronave verde

The Green Spaceship è la nuova biblioteca comunale di Madrid, sviluppata su due livelli, la parte superiore sarà ricoperta di vegetazione durante i mesi estivi.   a cura di Tommaso Tautonico     The Green Spaceship è ...

06/05/2019

Il Salesforce Tower premiato come miglior grattacielo al mondo

L'edificio di 326 metri realizzato a San Francisco dallo Studio Pelli Clarke Pelli Architects, ha vinto il CTBUH Awards, il grattacielo più bello del mondo      In occasione della Council on Tall Buildings and Urban Habitat ...

29/04/2019

Case a impatto 0 ed economiche, un binomio possibile

In Germania sta per nascere un quartiere ad alta efficienza energetica, in cui gli obiettivi climatici andranno di pari passo con quelli sociali, attraverso la costruzione di abitazioni sostenibili e a buon mercato     Dietenbach è ...

18/04/2019

UniCredit, Eni gas e luce e Harley&Dikkinson insieme per la riqualificazione energetica

Eni gas e luce con il contributo di Harley&Dikkinson mette a disposizione CappottoMio, un servizio dedicato appositamente alla riqualificazione energetica e agli interventi per la sicurezza sismica degli edifici condominiali.   A cura di Fabiana ...

09/04/2019

Labitare nomade (e sostenibile) di Michele Perlini

No.Made è il modulo abitativo che Michele Perlini presenta alla Milano Design Week 2019. Una micro abitazione con vetri selettivi, basso emissivi e a controllo solare e facciate di pannelli minerali ad alta densità a bassa trasmittanza. ...

29/03/2019

Da centro smistamento merci ad eco quartiere

Le città europee stanno affrontando la difficile sfida di trasformare il patrimonio edilizio in modo sostenibile, favorendo la transizione verso una nuova era, a basse emissioni di carbonio e basata sull’economia circolare. Il progetto di ...

26/03/2019

Torre Reforma, miglior grattacielo 2018

Il grattacielo per uffici di Città del Messico progettato da Benjamìn Romano ha vinto l’International Highrise Award 2018, la competizione internazionale che premia le migliori architetture superiori a cento metri di altezza ultimate negli ...

21/03/2019

Prefabbricato ad energia zero Xuhui Demonstrative Project

Un piccolo spazio condiviso e rispettoso dell’ambiente. E’ l’Xuhui Demonstrative Project di Pechino, il primo complesso prefabbricato ad energia zero ad uso sociale che combina strategie di progettazione passiva ed energie rinnovabili, e ...