Advertisement

Novaplan: le ville antivirus progettate per Jesolo

L’emergenza sanitaria che ha recentemente colpito l’Italia ha acceso i riflettori sulla necessità di rendere efficienti e salubri gli spazi confinati, siano essi di natura pubblica o residenziale. A tale proposito è stato sviluppato un progetto edilizio che prevede la realizzazione di nove residenze a due chilometri da Jesolo, caratterizzate da un elevato tasso di salubrità.

Progetto residenziale a Jesolo

Indice degli argomenti:

La prima delle nove ville è già stata ultimata e supporta un impianto di ventilazione meccanica controllata dotato di sanificatore NTP, basato sulla tecnica della ionizzazione al plasma freddo, che ha lo scopo di abbattere fino al 99,9% di virus, muffe, batteri e composti organici volatili presenti nell’aria.

«L’emergenza sanitaria che ha travolto il Veneto – affermano l’amministratore di impREsa Lucio D’Ambrosi e l’architetto Ruggero Baldasso – ci ha insegnato che niente come le nostre case ci tiene al sicuro dalle minacce esterne. Premessa a partire dalla quale abbiamo deciso di investire in uno strumento di ultima generazione. L’Istituto Superiore di Sanità e il nostro Ministero della Salute negli ultimi mesi hanno più volte ricordato l’importanza di un adeguato ricambio d’aria negli ambienti in cui trascorriamo le nostre giornate. Noi vogliamo andare oltre, con macchinari innovativi in grado di rendere l’aria che respiriamo sana e pulita. Il Covid-19 è il nuovo nemico, ancora tutto da scoprire, ma per gli altri virus la garanzia è pressoché totale».

Il progetto Novaplan

Il progetto prevede la realizzazione di nove case passive ad alta efficienza energetica, certificate CasaClima GOLD e Nature e caratterizzate da un perfetto pareggio tra energia consumata ed energia prodotta.

L’obiettivo del progetto Novaplan è la garanzia di un elevato comfort abitativo, ottenuto grazie alla salubrità e alla massima luminosità degli ambienti interni in qualsiasi stagione dell’anno.

Vista indoor della residenza di Jesolo

Queste abitazioni sono concepite in modo da azzerare i costi di manutenzione edilizia nel tempo, consentendo un notevole risparmio, non solo dal punto di vista energetico, ma anche nella gestione complessiva.

Il sanificatore NTP

JONIX è il sanificatore al plasma freddo, composto da elementi Biosafe®, che viene inserito nel sistema EXRG Comfort Pure Air® generando una sinergia tra filtrazione e sanificazione dell’aria.

Come funziona?

«È considerato il processo più sicuro per ossidare e scomporre – spiega Stefano Faganello, Amministratore e Direttore tecnico di EXRG srl – sostanze inquinanti ed è dimensionabile in base alle esigenze di sanitizzazione. L’NTP è un fenomeno fisico generato a temperatura ambiente, che utilizza l’aria come miscela gassosa, trasformandola in un gas ionizzato costituito da varie particelle caricate elettricamente, ovvero elettroni, ioni, atomi e molecole, che scontrandosi tra loro producono specie ossidanti. La reattività delle particelle provoca fenomeni di ossidazione in grado di disaggregare composti organici volatili, batteri, microorganismi, odori. Ma non solo: la presenza di un filtro ePM1 70% favorisce un’elevata efficacia nella filtrazione delle polveri sottili, causa di molte patologie respiratorie e, da recenti studi, accusate anche di essere un vettore in grado di trasportare i virus nell’aria».

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile, Efficienza energetica, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento