Operativo il portale Enea per invio pratiche detrazioni per efficienza energetica

Online i due siti dell’Enea per la trasmissione dei dati per interventi di efficienza energetica e bonus casa con fine lavori nel 2021.

Operativo il portale Enea per invio pratiche detrazioni per efficienza energetica

Operativi da qualche ora i due siti realizzati dall’Enea dedicati all’invio della documentazione necessaria ad usufruire delle detrazioni fiscali per gli interventi di riduzione dei consumi energetici del patrimonio edilizio esistente e utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e per il bonus casa a fronte di lavori completati nel 2021.

Come sappiamo l’ecobonus è stato prorogato per tutto il 2021 dalla Legge n. 178 (Legge di Bilancio 2021) con detrazioni che vanno dal 50 all’85%.

Ricordiamo infatti che per gli interventi realizzati su parti comuni di edifici condominiali le detrazioni sono prorogate fino al 31 dicembre 2021 con l’aliquota del 70% o del 75% del totale delle spese, con tetto massimo di 40.000 euro per ciascuna unità immobiliare. Nel caso in cui gli interventi siano realizzati su edifici che si trovino in zone sismiche 1, 2 o 3 e siano finalizzati anche alla riduzione del rischio sismico, è prevista una detrazione dell’80% se si determina il passaggio a una classe di rischio inferiore, dell’85% se vi è la riduzione di 2 o più classi di rischio sismico.

Si potrà inviare all’Enea la documentazione relativa agli interventi di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente, quella relativa al bonus casa e per l’anno in corso anche quella relativa agli interventi che accedono alle detrazioni del bonus facciate (che devono essere inseriti nella sezione ecobonus).

L’Enea ha anche messo a disposizione una sezione del portale dedicata al Superbonus 110% per interventi di efficientamento energetico e antisismici, tramite il sito è in particolare possibile protocollare le asseverazioni obbligatorie alla fine dei lavori o, nel caso si scelga la cessione del credito e lo sconto in fattura, gli stati di avanzamento lavori al 30% e al 60%.

L’Enea ricorda che il termine per la trasmissione dei dati è di 90 giorni dalla data di fine lavori. Per gli interventi la cui data di fine lavori è compresa tra l’1 gennaio 2021 e il 25 gennaio 2021, il termine di 90 giorni decorre dal 25 gennaio.

Sul sito efficienzaenergetica.enea.it la normativa dedicata alle detrazioni fiscali è spiegata nel dettaglio, con vademecum e FAQ su Ecobonus. Bonus Casa e Superbonus.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia



Tema Tecnico

Detrazione fiscale 50% - 65%, Incentivi e finanziamenti agevolati

Le ultime notizie sull’argomento