Advertisement

Positivo il mercato statunitense eolico

Dal rapporto pubblicato dal Dipartimento dell'Energia statunitense, risulta come il mercato americano sia uno dei più floridi per quanto concerne l'energia eolica, soprattutto viste le incertezze sugli investimenti governativi per il 2013.
Da quanto pubblicato dal Science Daily, l'anno scorso sono stati generati circa 6,8 GWatt di energia eolica, più dei 5,32GW rispetto all'anno precedente ma un dato inferiore ai 10 GW del 2009: le stime per il 2012 – complice appunto la minaccia della fine dei sussidi – parlano di un possibile picco di produzione.
Dal rapporto risulta che l'eolico ha rappresentato il 32% delle nuova generazione di energia elettrica statunitense nel 2011, con un investimento pari a 14 miliardi di dollari, e ha ragglounto il 3% della produzione totale; inoltre, il 67% dei componenti delle nuove turbine è prodotto negli Stati Uniti contro il 35% del 2005.
Fonte La Stampa 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Eolico

Le ultime notizie sull’argomento