Premio alle migliori realizzazioni europee di edilizia sociale

Bandita dall’Ordine degli architetti di Milano la sesta edizione del premio Baffa-Rivolta. Candidature entro il 29 settembre 2017

I progetti vincitori del Premio di architettura Ugo Rivolta

E’ giunto alla sesta edizione il Premio biennale Baffa-Rivolta (ex Rivolta) promosso dall’Ordine Architetti Milano e destinato ai migliori progetti di edilizia sociale realizzati e consegnati tra il gennaio 2012 e il dicembre 2016 sul territorio dei 28 paesi della Comunità Europea e della Svizzera.

Nel complesso nelle 5 edizioni hanno partecipato 230 progetti provenienti da 17 Paesi.
Nell’immagine in apertura i progetti vincitori delle varie edizioni.

I progetti di edilizia sociale realizzati da operatori pubblici o privati sono vincolati da regole di assegnazione e sono destinati a una domanda di abitazione permanente o temporanea che non trova risposte nel libero mercato.
Il riconoscimento internazionale ha l’obiettivo di sostenere e comunicare la qualità complessiva dell’ambiente costruito e la sostenibilità del progetto architettonico.

Valeria Bottelli, presidente degli Architetti di Milano sottolinea che ogni edizione è cresciuta e ha offerto esempi di perfetta compatibilità tra qualità dell’architettura, qualità della vita ed edilizia sociale. “Il Premio, di respiro sempre più internazionale, si rafforza ancor più come cardine del dibattito sul Social Housing, e la giuria, sempre cosmopolita e di alto profilo, a ogni edizione si vede piacevolmente costretta a segnalare progetti meritevoli di menzioni particolari”.

La giuria è composta da cinque membri effettivi – David Lorente Ibáñez, Harquitectes
(Spagna), Dick Van Gameren (Olanda), Massimo Bricocoli (Italia), Camillo Magni (Italia) e
Mauro Galantino (Italia) – e 2 membri supplenti Laura Montedoro (Italia), Fabio Lepratto
(Italia).

Calendario
Mercoledì 6 settembre 2017 – termine presentazione quesiti.
Mercoledì 13 settembre 2017 – pubblicazione risposte.
Venerdì 29 settembre 2017 – termine caricamento materiali prima fase.
Giovedì 19 ottobre 2017 – pubblicazione esiti prima fase.
Giovedì 23 novembre 2017 – termine per la consegna elaborati seconda fase.
Lunedì 11 dicembre 2017 – pubblicazione degli esiti seconda fase.Le candidature vanno inviate

Il vincitore oltre a un premio in denaro di 10.000 Euro, sarà nominato nella giuria per l’edizione seguente.

Scarica il bando del premio europeo di architettura Baffa-Rivolta

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Premi e Concorsi

Le ultime notizie sull’argomento