Residenza La Piana vince il Premio Domotica e Energie Rinnovabili 2012

Residenza La Piana si è aggiudicata il Premio Domotica e Energie Rinnovabili 2012 nella categoria residenziale, consegnato in occasione della Settimana della Bioarchitettura e della Domotica organizzata da AESS, Agenzia per l'Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena, Laboratorio di Domotica eBioecolab. Giunto alla IV edizione, il premio, che quest'anno ha assunto carattere nazionale, si propone di valorizzare e divulgare le buone pratiche del costruire attraverso la selezione di realizzazioni di edifici intelligenti e di interventi che sfruttino le fonti energetiche rinnovabili, che abbiano seguito i principi costruttivi dell'impiantistica integrata e del risparmio energetico: miglioramento delle prestazioni in termini di sicurezza, comfort, gestione e manutenzione, sfruttamento delle fonti di energia rinnovabili, controllo dei consumi.
 
Questa la motivazione espressa dalla giuria alla consegna del premio: «Relativamente alle soluzioni adottate in campo energetico sostenibile, è particolarmente apprezzabile l'utilizzo ragionato delle tecnologie fotovoltaiche e geotermiche accoppiate fra loro allo scopo di coniugare la sostenibilità ambientale da fonti rinnovabili con un'accettabile sostenibilità economica.
Il progetto e la sua realizzazione rappresentano un'efficace dimostrazione di come sia possibile ottenere ottimi risultati in termini di efficienza energetica rispettando i criteri di sostenibilità ambientale, insieme ad un'adeguata sostenibilità economica non penalizzata da elementi innovativi quali le sonde geotermiche. In parallelo alle soluzioni scelte per l'ottimizzazione di involucro e impianti, risulta coerente e funzionale la progettazione architettonica».

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile

Le ultime notizie sull’argomento