IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Eventi > Formazione professionale > Master Universitario di II livello in “Territorio e Architettura Sostenibili”

Master Universitario di II livello in “Territorio e Architettura Sostenibili”

FORMAZIONE PROFESSIONALE
Dal 01/09/2009 al 01/09/2010
Luogo: Milano

Al via la 2a edizione - anno 2009 del Master Universitario di II livello in “Territorio e Architettura Sostenibili”, nato con l'obiettivo di fornire a progettisti, architetti, ingegneri e designer, formazione specifica e specialistica nel campo degli interventi eco-compatibili e bio-climatici sul territorio, in quelli dell'integrazione energetica degli spazi architettonici preesistenti e nuovi, oltre che nello studio delle problematiche sociali e degli adeguati ambiti spaziali.
Il profilo professionale è quello di progettista specializzato nella soluzione di problemi ambientali, riferiti alla organizzazione del territorio e dello spazio architettonico.

Il Master tende a creare opportunità di acquisizione e verifica dei seguenti aspetti:
- sviluppo di un approccio innovativo alla trasformazione dell'ambiente naturale e antropico;
- conoscenza delle teorie della conservazione dell'esistente e del progetto del nuovo, di tecnologie
avanzate dell'industrializzazione edilizia e di utilizzazione delle energie alternative;
- sviluppo di una progettazione integrata alle tecnologie;
- sviluppo di tecnologie fotovoltaiche e solare termico.
La formazione è strutturata secondo cinque modalità
1. Lezioni ex-cathedra, tenute da docenti del Politecnico di Milano e di altri Atenei italiani e stranieri,
da esperti delle Amministrazioni Pubbliche e da società dei settori (edilizia e impiantistica).
2. Seminari, cui partecipano professionisti di fama internazionale esperti di progettazione sostenibile.
3. Projectwork, in aula, attraverso la costituzione di gruppi di lavoro per la realizzazione di progetti
sostenibili.
4. Workshop, esame critico dei progetti dei partecipanti.
5. Stage, di circa tre mesi presso Società, Imprese e Studi professionali.
Tempi della didattica
Inizio: Settembre 2009
Termine: Settembre 2010
Ore formazione in aula e seminari internazionali: 440
Ore stage: 400
Ore di studio individuale: 660
Totale Ore: 1.500
CFU: 60
Requisiti d’accesso
Il Master è aperto a Laureati del Vecchio Ordinamento o in possesso di Laurea Specialistica del
Nuovo Ordinamento in Architettura, Ingegneria, Disegno Industriale, Progettazione
Ambientale, Scienze Naturali, Economia.
Direttore: Prof. Enrico Orsi, Ordinario di Idraulica, Politecnico di Milano
Vice-direttore: Prof. Cesare Blasi, Ordinario di Composizione Architettonica e Urbana, Politecnico di Milano
Coordinatore didattico: Prof. Gabriella Padovano, Ordinario di Urbanistica, Politecnico di Milano
 
PRESENTAZIONE MASTER
Lunedì 8 giugno 2009 ore 10.30
Dipartimento INDACO
Aula Corsi 4° piano
Via Durando 38/A, Milano 
Termine presentazione domande di ammissione: 15 luglio 2009
Date previste per le selezioni: 20 luglio 2009 - 08 settembre 2009

Per ulteriori informazioni
www.tas.polimi.it 

Consiglia questo evento ai tuoi amici

Commenta questo evento

Resta sempre aggiornato sugli eventi

Per rimanere sempre aggiornato sui prossimi eventi iscriviti gratuitamente alla newsletter di infobuild energia.
Ogni Sabato riceverai la newsletter redazionale con tutti gli aggiornamenti della settimana e i prossimi eventi.

I prossimi eventi su questo argomento
Dal 08/03/2017 al 26/04/2017
FORMAZIONE PROFESSIONALE

Bologna - Master Gesione Rifiuti

Luogo: Bologna

La corretta gestione dei rifiuti necessita di una formazione approfondita, autorevole e puntuale non solo per evitare le pesanti conseguenze in termini di sanzioni e responsabilità previste nel settore, ma ancor più per ...

Dal 22/03/2017 al 05/04/2017
FORMAZIONE PROFESSIONALE

Firenze - Come preparare la Relazione Tecnica Legge 10

Luogo: Firenze

Le regole sul contenimento dei consumi energetici degli edifici e sulla corretta progettazione igrotermica sono in continua evoluzione ormai da molti anni. Per affrontare l’attuale regolamentazione nazionale e/o è richiesto ormai un alto livello ...

Dal 06/04/2017 al 08/04/2017
FIERA

Progetto Comfort

Luogo: Catania

Progetto Comfort, alla sua nona edizione, si conferma l’evento più qualificato del Sud Italia, in materia di sostenibilità energetica, salvaguardia dell’ambiente e promozione della green economy, oltreché un chiaro punto di ...

Dal 03/05/2017 al 21/06/2017
FORMAZIONE PROFESSIONALE

Milano - Master Gesione Rifiuti

Luogo: Milano

La corretta gestione dei rifiuti necessita di una formazione approfondita, autorevole e puntuale non solo per evitare le pesanti conseguenze in termini di sanzioni e responsabilità previste nel settore, ma ancor più per ...

Dal 08/05/2017 al 18/06/2017
FORMAZIONE PROFESSIONALE

Roma - Master Gesione Rifiuti

Luogo: Roma

La corretta gestione dei rifiuti necessita di una formazione approfondita, autorevole e puntuale non solo per evitare le pesanti conseguenze in termini di sanzioni e responsabilità previste nel settore, ma ancor più per ...

Dal 12/05/2017 al 13/05/2017
CONVEGNO/SEMINARIO

Retrofit di edifici storici nell’area del Mediterraneo

Luogo: Matera

AiCARR organizza a Matera CLIMAMED 2017 sul tema “Retrofit di edifici storici nell’area del Mediterraneo", organizzato in collaborazione AICVF (Francia), ATECYR (Spagna) e TTMD (Turchia). Il retrofit sugli edifici storici è un ...

25/05/2017
CONVEGNO/SEMINARIO

3a Conferenza Nazionale Poliuretano Espanso rigido

Luogo: Milano

La Conferenza, organizzata da ANPE - Associazione Nazionale Poliuretano Espanso rigido - giunta alla sua terza edizione, ha una cadenza biennale e unisce, in un unico evento, tutti i protagonisti della filiera dell’efficienza energetica e del mondo del ...

Dal 24/10/2017 al 26/10/2017
FIERA

Ecomondo Brasil

Luogo: San Poalo, Brasile

Eomondo, manifestazione di settore più importante in Italia e seconda in Europa, ha fatto dei convegni scientifici uno dei suoi asset principali. Come noto, il modello si basa sull’attivazione di un Comitato Tecnico Scientifico che genera, ...